Calciomercato Napoli/ Ramirez? Non a gennaio, a giugno si vedrà (esclusiva)

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva per IlSussidiario.net, la società campana per ora ha fatto solo dei sondaggi per quanto riguarda il giocatore uruguagio.

14.10.2013 - La Redazione
Ramirez_Saints
Gaston Ramirez, trequartista Southampton (Foto Infophoto)

Il Napoli di Rafa Benitez dovrà cercare di fermare la lanciatissima Roma di Rudi Garcia che viene da sette vittorie consecutive nelle prime sette giornate. Difficile fare meglio in questo momento, il Napoli insegue la Roma a due punti e cercherà a tutti i costi di vincere all’Olimpico ma non sarà affatto facile. I ragazzi di Benitez dovranno fare la partita perfetta. Benitez non si nasconde e parla di Scudetto, anche se il cammino è difficile. La dirigenza del Napoli intanto ha deciso di battere molte piste per quanto riguarda gennaio, nel mirino del Napoli ci sono diversi calciatori, per esempio Gaston Ramirez, trequartista uruguagio classe ’90 che in Italia ha giocato con la maglia del Bologna. Approdato al Southampton, non è riuscito a fare bene e potrebbe tornare in Italia. Su di lui c’è stato anche l’interesse forte dell’Inter, il Napoli si sta approcciando solo adesso. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva per IlSussidiario.net, la società campana per ora ha fatto solo dei sondaggi ma non certo per gennaio. Durante il mercato invernale la squadra campana cercherà di rinforzare altri reparti, per esempio la difesa, visto che secondo Benitez mancherebbe un centrale difensivo all’altezza. Sulla trequarti non dovrebbe esserci bisogno di nessuno, anche perché ci sono già diversi calciatori di qualità in quel reparto, il Napoli al momento non ha bisogno di Ramirez pur avendo tanta stima per il ragazzo uruguagio. E allora ogni discorso è rimandato in estate, quando forse Benitez vorrà cambiare qualcosa. Attualmente nel ruolo dell’uruguagio, quindi come trequartisti nel 4-2-3-1, ci sono diversi calciatori che tra l’altro stanno facendo molto bene, da Hamsik a Callejon passando per Insigne e Pandev. Ancora non si è visto molto Dries Mertens, ma sia la società che il tecnico spagnolo contano molto sul calciatore belga prelevato dal Psv. Quindi per Ramirez non ci sarebbe molto spazio. Se si dovrà fare qualcosa a gennaio sarà solo per quanto riguarda l’attacco con un giocatore al posto di Duvan Zapata. 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori