CALCIOMERCATO/ Napoli, Bigon: Mazzarri prima scelta, Cavani non mi preoccupa

Il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, è stato intervistato dai microfoni del Corriere dello Sport. Molti gli argomenti trattati a cominciare dal futuro di Mazzarri e Cavani

27.03.2013 - La Redazione
riccardo_bigon_r400
Riccardo Bigon, ds del Napoli (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Torna a parlare il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, e lo fa ai microfoni de Il Corriere dello Sport. Diversi gli argomenti trattati dal dirigente partenopeo a cominciare dal futuro di Mazzarri. Bigon espone chiaramente il proprio pensiero, in linea con quello del presidente Aurelio De Laurentiis: «Il mercato dipende dall’allenatore? Un problema che non si pone: il nostro è Mazzarri. Aspettiamo Mazzarri. La prima scelta è lui. L’allenatore del Napoli è lui». Parole precise che non lasciano spazio a repliche e che fanno capire come la società partenopea, nonostante voci circolanti con insistenza, sia fiduciosa nel far firmare il rinnovo del contratto al tecnico toscano. Altra situazione caldissima è quella relativa a Cavani. Anche in questo caso Bigon non perde il suo aplomb: «Cavani? Se versano quanto sottoscritto nel contratto come clausola rescissoria, non posso preoccuparmi. E’ una condizione prevista dagli accordi». Comunque finirà la vicenda Cavani, il Napoli avrà ottenuto quanto voluto: o la permanenza del Matador o eventualmente un ingente ammontare di denaro da reinvestire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori