CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani: Leonardo ha incontrato l’agente

Il direttore sportivo del Paris Saint Germain, Leonardo, ha incontrato ieri l’agente dei Edinson Cavani, Pierpaolo Triulzi, in quel di Parigi: il club francese fa sul serio per il Matador

02.07.2013 - La Redazione
Leonardo_Nene
(INFOPHOTO)

Dopo il Manchester City, il Real Madrid e il Chelsea, c’è un’altra società che sembra fare sul serio per Edinson Cavani. Stando a quanto riporta stamane il quotidiano Le Parisien, giornale francese sempre molto attendibile per quanto riguarda le questioni di casa Paris Saint Germain, nella giornata di ieri si sarebbe tenuto un incontro in gran segreto fra l’agente di Cavani, Pierpaolo Triulzi, e il direttore sportivo del PSG Leonardo. Lo stesso dirigente del club transalpino avrebbe, sempre secondo quanto raccoglie Le Parisien, già incontrato De Laurentiis per capire come muoversi. Il PSG punta alla Champions League e vuole farlo con la coppia da urlo formata da Cavani e Ibrahimovic. Per sbloccare la trattativa bisognerà però versare nelle casse partenopee i famosi 63 milioni di euro, visto che De Laurentiis non intende fare sconti: il PSG si spingerà fino a tanto? Sappiamo intanto che Triulzi è atteso anche in Italia dove si incontrerà con il Napoli: Cavani fino a prova contraria è ancora un calciatore partenopeo e quindi i primi contatti devono essere presi con De Laurentiis, almeno per notificare quale sia la posizione dell’attaccante e, nel caso, chiedere al presidente di abbassare le pretese economiche. 

La sensazione è che in questo momento Cavani sia confuso. L’uruguayano ha appena terminato la Confederations Cup (chiusa con tre reti nelle ultime due partite) e in questi giorni in cui era impegnato in Brasile il futuro non l’ha minimamente pensato, se non quando da Napoli De Laurentiis interveniva per dire la sua. Ci sono stati dialoghi e discussioni a distanza, è emersa tutta l’amarezza del Matador per una situazione che sta assumendo dei contorni se vogliamo grotteschi. Cavani vorre semplicemente essere lasciato libero di esprimere anche solo un’opinione riguardo la squadra in cui gli piacerebbe giocare, ma finora i tifosi non gli hanno perdonato neppure il minimo accenno al Real Madrid o parole che parlano del desiderio di vestire la maglia di un grande club. Probabilmente non si riuscirà a chiudere a breve: già con Lavezzi lo scorso anno c’era stato un lungo tira e molla, qui la questione sembra essere la stessa perchè anche il Pocho aveva strappato un accordo al suo presidente a inizio stagione, secondo il quale in estate le offerte sarebbero state ascoltate. E’ il turno del Matador: si ritroverà con il suo vecchio compagno di reparto sotto la torre Eiffel?

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 2 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori