Calciomercato Napoli / Video, Zuniga immobile a “chi non salta juventino è”, tifosi inferociti, ma De Laurentiis…

- La Redazione

Juan Zuniga si nasconde al coro ‘chi non salta juventino è’, ma il presidente De Laurentiis ha scritto sul suo profilo Twitter un messaggio chiaro: il colombiano resta al Napoli

zuniga_callejon
José Callejon (Infophoto)

È uno dei giocatori più chiacchierati in tema di calciomercato. Il suo contratto con il Napoli scade nel giugno 2014, e se non sarà rinnovato entro gennaio il colombiano potrà scegliere un’altra squadra cui trasferirsi a parametro zero, per la stagione 2014-2015. Si dice che Zuniga chieda al presidente De Laurentiis il raddoppio dell’attuale stipendio, che è di circa 800 mila euro all’anno. Per il momento però la società offre di meno, ma non vuole cedere Zuniga che piace molto alla Juventus e anche all’Inter. I nerazzurri hanno provato con un’offerta di 10 milioni di euro, rifiutata dal Napoli che per liberare adesso il colombiano vuole qualche milione in più; la Juventus invece mette sul piatto circa 5 milioni di euro più contropartite tecniche come Alessandro Matri e Paolo De Ceglie, ma per adesso i partenopei non ci sentono. Nel frattempo nel ritiro azzurro di Dimaro, si è verificato un episodio quasi classico di questi casi, con i tifosi ad urlare alla squadra ‘chi non salta juventino è’ e Zuniga a nascondersi dietro i compagni. L’esterno colombiano è stato anche contestato da una minoranza di supporters, che lo hanno invitato a raggiungere la Juventus. Non la pensa così Aurelio De Laurentiis, che nella mattinata di oggi (martedì 24 luglio) ha scritto sul suo profilo Twitter: “Zuniga è un giocatore del Napoli. Ha dato tanto alla maglia e continuerà a farlo“. Ulteriore segnale della volontà del Napoli: Zuniga non si tocca ed anzi, questo messaggio sembra aprire al rinnovo di contratto. Con buona pace della Juventus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori