Calciomercato Napoli / Ag. Gonalons: riapertura? Per quest’anno resta a Lione (esclusiva)

- int. Frederic Guerra

In esclusiva pert ilsussidiario.net, il procuratore di Maxime Gonalons, Frederic Guerra, ha parlato della situaziuone del suo assitito: il centrocampista del Lione non si trasferirà a Napoli

gonalons_parker
Maxime Gonalons, centrocampista del Lione (Infophoto)

Per quest’anno Gonalons resta a Lione“. Inizia così l’intervista in esclusiva a Ilsussidiario.net, all’agente di Maxime Gonalons, Frederic Guerra, che chiude ogni speranza al Napoli di Benitez. I partenopei avevano ripensato al giocatore del Lione e della Nazionale francese per rinforzare il centrocampo, ma le parole dell’agente non lasciano speranza. Dopo l’aquisto di Gonzalo Higuain, che verrà ufficializzato con l’arrivo del giocatore lunedì in Italia, il Napoli avrebbe voluto puntellare la rosa con un elemento importante come Gonalons, classe ’89, uno dei giocatori voluti da Benitez. Niente da fare, almeno per quest’anno, e alla domanda se c’è la possibilità di una clamorosa riapertura della trattativa, Guerra risponde: “Nessuna riapertura, non c’è stato nessun altro contatto tra i due club o con me. Il ragazzo resterà a Lione dove sta benissimo, per quest’anno è andata così. Futuro a Napoli? Questo non si può dire, nessuno può prevedere il futuro” ha concluso l’agente del francese. L’impressione è che sia a livello numerico che tecnico-tattico, il Napoli sia competitivo nel suo reparto centrale, che quest’anno sarà schierato in maniera diversa rispetto alla gestione Mazzarri. Nel passaggio a Rafa Benitez, e al modulo 4-2-3-1, sarà tolto un centrocampista ed inserito un altro giocatore sulla trequarti. Inoltre oggi raggiungerà il gruppo anche Walter Gargano, di rientro dal prestito all’Inter: per l’uruguaiano si parla di cessione al Benfica ma non è da escludere che possa restare, ora che la squadra ha completamente voltato pagina. Certo Gonalons sarebbe perfetto: forte fisicamente e abile anche tecnicamente, regalerebbe al Napoli ulteriore prospettiva ed internazionalità. La trattativa tra i partenopei e il Lione è stata difficile da subito, perchè il presidente francese, Jean-Michel Aulas, non vuole ancora cedere il suo capitano e così è stato. Si era parlato nelle ultime ore di una possibile riapertura del discorso, ma il procuratore di Gonalons ha deciso di porre fine alla questione. Per quest’anno…

(Claudio Ruggieri)

(clicca qui per il riepilogo delle principali trattative di calciomercato del Napoli di oggi, 24 luglio 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori