Calciomercato Napoli / Benitez: contento degli acquisti e dell’atteggiamento di tutti

Rafa Benitez ha parlato nella conferenza stampa di fine ritiro a Dimaro: molto soddisfatto dei nuovi acquisti ma anche dell’atteggiamento di tutti i giocatori del Napoli

26.07.2013 - La Redazione
delaurentiis_benitez
Rafa Benitez (Infophoto)

La seconda esperienza italiana di Rafa Benitez sta iniziando sotto i migliori auspici. Il nuovo allenatore del Napoli avrà a disposizione una squadra molto forte, con tanti buoni acquisti, e il calciomercato del presidente Aurelio De Laurentiis non è ancora finito. Il mister spagnolo ha parlato così delle mosse della sua nuova società nel corso della conferenza stampa che segna la fine del ritiro montano a Dimaro: “Sono molto contento del mercato: sono arrivati giocatori di livello internazionale, ma tutto il gruppo sarà importante per vincere. Higuain è un giocatore fortissimo che ha fatto bene in un grande club come il Real Madrid, lo conosco molto bene”, parlando in particolare della nuova stella dell’attacco partenopeo. Quello che però si chiedono tutti è se arriverà qualcun altro: “Vedremo – è stata la cauta risposta di Benitez –. Con il d.s. Bigon parliamo ogni giorno dei giocatori che potrebbero interessare al Napoli, ma sempre tenendo in considerazione il bilancio”. L’unica questione delicata è quella di Juan Camilo Zuniga, di cui l’allenatore parla così: “Per me la situazione di Camilo è chiara: lui è un giocatore importante per noi, stiamo lavorando per continuare insieme”. Benitez chiude l’argomento mercato tratteggiando così le strategie societarie: “L’idea del Presidente è fare una società e una squadra più forti, guardando sempre il bilancio finanziario. Vogliamo lavorare anche per migliorare il settore giovanile, perciò i tifosi devono essere contenti: il futuro del Napoli sarà positivo”. Si parla poi anche di queste due settimane di lavoro in Trentino, che ha soddisfatto ampiamente Benitez: “L’atteggiamento mi ha colpito: tutti sono disponibili, tutti hanno fatto un grandissimo lavoro. Un allenatore appena arrivato prova a far adattare i giocatori al suo modo di giocare. Ma non sarà un problema cambiare qualcosa in corso d’opera”. La rosa molto ampia non è certo un problema per l’allenatore: “Bene l’abbondanza. Giochiamo su tre fronti, servono giocatori che vogliano competere per ottenere una maglia”. Il Napoli è pronto per sfidare le corazzate in Europa? “Non mi piace guardare la Champions League in tv, io voglio giocarle quelle partite. E lavoreremo al 100% per vincere ogni partita”. Questa è la promessa con cui il Napoli si appresta a vivere una stagione speciale.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Napoli di oggi, 26 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori