Calciomercato Napoli/ Diana (ag. FIFA): con Mascherano a gennaio…(esclusiva)

- int. Salvatore Diana

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Salvatore Diana ha parlato del calciomercato del Napoli e in particolare del possibile arrivo di Mascherano che cambierebbe la squadra

Mascherano_Skrtel
Foto Infophoto

Rafa Benitez sa bene che i tifosi del Napoli stanno caricando le pile di entusiasmo. Il Napoli ha la seria possibilità quest’anno di vincere lo Scudetto che manca dai tempi di Maradona, questo perché la squadra si è rinforzata nel calciomercato estivo e la Juventus comincia a pensare seriamente alla Champions League. Eppure secondo alcuni addetti ai lavori la Juventus continua ad avere qualcosa in più rispetto alla formazione di Benitez. Ne è convinto anche l’agente Fifa Salvatore Diana, che in esclusiva per IlSussidiario.net, ha elogiato Higuain, erede di Cavani, ma anche suggerito un nome a Bigon e soci.

Dipenderà molto dal Napoli che dovrà fare bene in Champions League e magari vincere in Italia. Ma non sarà facile.

Cosa manca al Napoli per fare il grande salto di qualità? Un difensore e un centrocampista di spessore, con questi due il Napoli sarebbe al livello della Juventus e potrebbe giocarsela in Europa.

Skrtel in difesa andrebbe bene vero? In verità ho qualche dubbio sul difensore slovacco, non credo sia adatto per aiutare il Napoli a fare il salto di qualità in difesa. Basterebbe anche un solo giocatore.

Spieghi meglio… Mascherano sarebbe il giocatore perfetto per il Napoli. Perché sarebbe un centrocampista importante ma anche un difensore di livello visto che nel Barcellona gioca in due ruoli. Non è poco per un calciatore.

Higuain sta interpretando bene il ruolo di erede di Cavani? Benissimo direi, io sono d’accordo con quello che ha detto Hamsik, l’argentino non farà 30 gol come Cavani ma è spiegato sotto porta.

E poi riesce a dialogare con i compagni vero? Esatto, lui ama dialogare molto con i compagni di gioco, fa segnare anche altri. (Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori