Ssc Napoli/ News, Callejon insostituibile: più gol di Higuain in campionato (3 e 4 ottobre 2014)

Ssc Napoli news al 3 e 4 ottobre: con la rete di domenica scorsa contro il Sassuolo, l’attaccante del club partenopeo, José Maria Callejon ha superato Higuain in campionato

03.10.2014 - La Redazione
callejon_saluto
José Callejon (Infophoto)

E’ un Callejon insostituibile per il Napoli. L’attaccante spagnolo ex Real Madrid ha realizzato contro il Sassuolo domenica scorsa (quinta giornata di Serie A 2014-2015), la sua 18esima rete assoluta in Serie A da quando si trova in Italia. E’ il miglior goleador in campionato, avendo superato, con la marcatura del Mapei Stadium di Reggio Emilia, anche “sua maestà” Gonzalo Higuain. L’ex Merengues si conferma quindi sempre più uomo basilare per le meccaniche di gioco di Benitez, e dovrà passare anche dai suoi piedi la scalata della classifica. Il Pipita si piazza quindi al secondo posto con 17 marcature, mentre sul gradino più basso del podio troviamo Mertens a 11 davanti ad Hamsik e Pandev fermi a quota 7.

Prosegue il cammino positivo in Europa League per il Napoli. Contro lo Slovan Bratislava, nella repubblica ceca, gli azzurri vincono per due reti a zero, conquistando altri tre punti e mantenendo così la vetta del girone. In gol anche Marek Hamsik, grande ex del match. A fine gara il capitano del Napoli vuole togliersi qualche sassolino dalle scarpe per via delle molteplici critiche piovutegli addosso negli ultimi mesi, soprattutto per i pochi gol segnati nella stagione in corso e in quella passata: «E’ stata una bella serata – ha raccontato Hamsik ai microfoni dei cronisti al triplice fischio finale – l’importante era vincere per avere 6 punti in classifica. In passato sono stato criticato perché non segnavo, non devo essere giudicato per questo, le prestazioni sono state buone, meno male che è arrivato pure il gol che mi mancava. Sono sereno, mi interessa solo vincere e giocare bene in questa squadra. Le ultime due vittorie, senza prendere gol, ci danno ora fiducia per ritrovare il vero Napoli».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori