Calciomercato Napoli/ News, Ferrario: con Iturbe si cambia gioco! Insigne o Hamsik, per 30 milioni… (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore del Napoli Moreno Ferrario ha parlato delle ultime news di calciomercato riguardanti il Napoli, a partire dal possibile acquisto di Iturbe

10.05.2014 - int. Moreno Ferrario
iturbe
Iturbe, foto infophoto

Attenzione al contropiede del Napoli per quanto riguarda il laterale del Verona Juan Iturbe, giocatore che nel suo primo anno di Serie A ha fatto sicuramente molto bene. Iturbe piace molto alla Roma ma anche al Napoli, i partenopei vorrebbero anticipare i giallorossi per l’esterno d’attacco argentino. Napoli che ha ancora in mente di acquistare Jackson Martinez, attaccante colombiano del Porto, come vice Higuain. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore partenopeo Moreno Ferrario ha parlato del calciomercato del Napoli.
Uno dei giovani più talentuosi della Serie A è Iturbe. Che ne pensa del giocatore del Verona? E’ un giocatore importante molto dotato tecnicamente e notevolmente veloce. Non è stato l’unico a farsi notare nel Verona, però per acquistare Iturbe bisogna giocare in un modo preciso.
In che senso? Iturbe è uno che ha bisogno di essere lanciato magari in contropiede o ripartendo in maniera veloce, come sta facendo adesso nell’Hellas.
Il Napoli può giocare così? Secondo me il Napoli all’inizio ha giocato con ripartenze veloci, dopo è un po’ calato fisicamente e allora ha preferito manovrare di più il pallone.
I partenopei vorrebbero anche Martinez per l’attacco. E’ il perfetto vice Higuain? Dipenderà molto dal suo adattamento nel calcio italiano, Higuain per esempio ha saputo adattarsi benissimo migliorandosi rispetto a come giocava nel Real Madrid.
Su Insigne tanti club inglesi: rischio cessione? Bisogna essere sinceri, nessun giocatore è incedibile in questo momento, l’unico è stato Maradona, il più bravo di tutti. Per questo se dovesse arrivare un’offerta da 30 milioni di euro il Napoli dovrebbe pensarci bene.
Stesso ragionamento per Hamsik? Identico ragionamento tenendo presente che Hamsik arriva da una stagione negativa.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori