Calciomercato Napoli/ News, Rigitano (ag.FIFA): Higuain, è il gioco delle parti. Erede? Balotelli! (esclusiva)

- int. Raffaele Rigitano

Calciomercato Napoli news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’ag.FIFA Raffaele Rigitano parla delle possibili operazioni della squadra partenopea e della vociferata cessione di Higuain

balotelli_higuain
(INFOPHOTO)

Il Napoli potrebbe perdere Gonzalo Higuain. Aldilà di dichiarazioni di facciata e di smentite di rito, il centravanti argentino piace molto al Barcellona che però dovrà trovare un accordo con De Laurentiis e questo non sarà semplicissimo. Dovesse andare via Higuain dal Napoli, bisognerebbe in primis trovare il sostituto dell’argentino e nel mirino ci sono diversi giocatori. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Raffaele Rigitano ha parlato del calciomercato del Napoli.
Higuain-Barcellona, che succederà? Io credo che tutto faccia parte del gioco delle parti, sono convinto che Higuain parli a nome del proprio agente che sta pensando ad un ritocco dell’ingaggio.
Il Barcellona può davvero prendere il Pipita? Al Barcellona serve un attaccante che possa completarsi con gli altri compagni e sappiamo che Higuain con Messi nell’Argentina riesce a fare grandi cose. Però De Laurentiis sa cosa bisogna fare in questi casi.
Non a caso si parla dell’introduzione di una clausola rescissoria… Visti i precedenti con Lavezzi e Cavani credo che il Napoli possa cedere Higuain ad un prezzo decisamente alto, se mai prenderà in considerazione l’idea.
Il problema è trovare il sostituto del Pipita non crede? Ho letto il nome di Mario Mandzukic, secondo me non è il tipo di giocatore adatto a sostituire Higuain, io vedrei bene un attaccante italiano.
Di chi sta parlando? Mario Balotelli, sono convinto che a Napoli potrebbe consacrarsi a tutti gli effetti, il Napoli potrebbe strapparlo al Milan.
Visti i problemi con Reina, il Napoli potrebbe interessarsi a Ochoa? Ochoa è un ottimo portiere e tra l’altro è svincolato, credo sia un elemento interessante, il Napoli non deve spendere tanto per un portiere. Ma l’investimento per il portiere titolare è già stato fatto su Rafael.

(Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori