Calciomercato Napoli/ News, Benitez sempre più in bilico: De Laurentiis pensa a Mancini. Notizie al 22 e 23 settembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, è sempre più in bilico la posizione dell’allenatore dei partenopei, Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo ha l’obbligo di vincere domani sera contro il Palermo

roberto_mancini_city_r400
Roberto Mancini, allenatore Inter (Infophoto)

Rafa Benitez potrebbe a breve lasciare la panchina del Napoli. Il tecnico spagnolo ha l’obbligo di vincere domani sera contro il Palermo in casa, altrimenti potrebbe succedere di tutto negli ambienti azzurri. De Laurentiis, già amareggiato dopo la sconfitta col Chievo, è deluso per come è andato il match contro l’Udinese, durante il quale Benitez ha mandato in campo molte secondo linee, una scelta per certi versi poco condivisibile. A complicare la situazione dell’ex Chelsea, il contratto in scadenza al prossimo giugno, le voci che lo vogliono intenzionato a fare ritorno in Premier, e soprattutto, la posizione di Roberto Mancini. Il tecnico jesino è libero dopo l’impegno con il Galatasaray, e il suo ingaggio è in linea con quello di Benitez. A De Laurentiis piace moltissimo e qualora dovesse verificarsi un esonero in corso d’opera punterebbe proprio sull’ex Citizens, pronto a tornare in Italia dopo una lunga parentesi estera.

In casa Napoli è già tempo di pensare al calciomercato di gennaio. Il club partenopeo, oltre ad individuare i giocatori utili a rinforzare in maniera importante lo scacchiere attuale, dovrà stare attento anche alle possibile partenze. Preoccupa in particolare la situazione di Gonzalo Higuain, fra i più delusi degli azzurri in questo iniziato di stagione. Già profondamente amareggiato dopo l’eliminazione dalla Champions League contro l’Athletic di Bilbao, il Pipita ha mostrato un po’ di amarezza e nervosismo anche contro l’Udinese, ieri pomeriggio. In estate il Barcellona avrebbe voluto fortemente l’ex centravanti del Real Madrid, spinto da Lionel Messi, e non è da escludere che a breve la voce possa tornare di moda o che qualche altra big europea possa bussare al portone del Napoli, soprattutto se fosse lo stesso Higuain a spingere per la cessione.

Piove sul bagnato in casa Napoli. Il club partenopeo, dopo aver leggermente rialzato la testa contro lo Sparta Praga, è di nuovo capitolato sotto i colpi dell’Udinese. Al Friuli finisce 1 a 0 per i bianconeri, e in casa azzurra tornano i fantasmi che si pensava, errando, di aver scacciato. Sotto accusa, ancora una volta, è Rafa Benitez, colpevole di aver mandato in campo una squadra senza senso, carica di seconde linee per via di un turnover ritenuto necessario dallo stesso spagnolo dopo l’Europa League ma inspiegabile per molti. De Laurentiis, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, pare non abbia digerito tale sconfitta e a breve potrebbe chiedere spiegazioni al proprio allenatore. La posizione dello spagnolo è sempre più scricchiolante, e quel contratto in scadenza a giugno non fa presagire nulla di buono…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori