CALCIOMERCATO/ Lazio, un jolly per Reja: Cristian Rodriguez

- La Redazione

Il centrocampista uruguagio, in scadenza di contratto col Porto, è entrato nel mirino biancoceleste. In alternativa, si pensa anche a Kuzmanovic e Kucka…

cristian_rodriguez_r400
Cristian Rodriguez (foto ANSA)

Nuova pista per il centrocampo della Lazio. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal Portogallo, il club biancoceleste avrebbe messo nel mirino il jolly del Porto Cristian Rodriguez. Nazionale uruguagio, classe 1985, è un elemento molto apprezzato per la sua duttilità, potendo ricoprire almeno 2-3 ruoli diversi in mezzo al campo (e anche più avanti). Può giocare da interno, da rifinitore e in qualche occasione ha ricoperto pure le mansioni di ala o seconda punta. Un giocatore, quindi, assolutamente completo, che ha altri due vantaggi non da poco: ha il contratto in scadenza e possiede il passaporto italiano (dovuto a lontane ascendenze piemontesi). La Lazio potrebbe strapparlo ai Dragoni con soli 5-6 milioni di euro. Sulle tracce di Rodriguez ci sarebbe anche l’Inter, interessata all’operazione, però, in chiave estiva. “Avere un passaporto comunitario mi apre diverse porte. Ad ogni modo io preferisco Italia, Spagna o Inghilterra”, ha detto l’uruguagio al quotidiano ‘El Paìs‘. Quest’anno il Porto gli sta concedendo pochissimo spazio, nè le trattative per il rinnovo sono andate a buon fine: ecco perchè il colpo, per i biancocelesti, è assolutamente fattibile. Parliamo di un giocatore dall’ottimo curriculum, che ha vestito in carriera le maglie di club come Penarol, Paris St. Germain e Benfica, prima del passaggio tra le fila del club di Oporto. Dunque, dovrebbe essere scontato il suo contributo in termini di esperienza internazionale: proprio ciò che cerca la Lazio. Lotito, ad ogni modo, non perde di vista candidature alternative, come quelle di Kuzmanovic (che piace anche alla Juventus) e Kucka, che attende sempre un cenno per sapere se trasferirsi subito o meno all’Inter. Il serbo, dopo i suoi trascorsi alla Fiorentina, è cresciuto molto: è un centrocampista di quantità e qualità che può assicurare pure un buon numero di gol. Un po’ in disgrazia, invece, lo slovacco, reduce da una prima parte di stagione assolutamente inferiore alle aspettative. Preziosi è da tempo in parola con Moratti, ma al momento non è stata ancora definita la tempistica dell’affare. Il discorso potrebbe essere rinviato alla prossima estate, con la Lazio ad attendere alla finestra, pronta a sfruttare ogni minima incertezza. La caccia al centrocampista, quindi, continua a ritmo serrato e non si escludono colpi di scena.

Non è da scartare del tutto nemmeno la pista Ederson, anche se il brasiliano sembra essersi convinto a prolungare col Lione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori