CALCIOMERCATO/ Lazio, si pesca in Bundesliga

- La Redazione

Occhi puntati sul campionato tedesco, dove giocano l’esterno mancino Schmelzer e la punta Lasogga. Piace molto inoltre Hilbert, laterale in forza ai turchi del Besiktas…

claudio_lotito_r400-1
Lotito (infophoto)

L’ultima uscita in campionato (il ko per 3-1 contro il Bologna) è stata da dimenticare sotto tutti i punti di vista. Ad aggravare la situazione, le due espulsioni rimediate da Matuzalem e Gonzalez, che costringeranno Edy Reja all’ennesima rivoluzione. In casa Lazio c’è, però, ancora un motivo per sorridere, ovvero la classifica. I biancocelesti sono sempre terzi, anche se il margine di vantaggio sulle inseguitrici si è assottigliato (+2 su Udinese e Napoli). Dunque ragioni per essere ancora ottimisti ci sono, tutto sommato. Poi dal prossimo anno si cercherà di correggere tutto ciò che non è andato. Di sicuro l’organico, per prevenire eventuali sfilze di infortuni e squalifiche, dovrà essere adeguatamente rinforzato, soprattutto dal punto di vista numerico. Tante, troppe volte Reja si è ritrovato a dover fare nozze coi fichi secchi, lamentandosene pubblicamente e arrivando allo scontro con la società, poi archiviato per la Ragion di Stato. Per questo, Lotito e Tare sono già al lavoro per programmare il mercato estivo, che dovrà colmare le lacune della rosa. Miroslav Klose ha aperto la strada (in maniera eccellente), ora spetta ad altri epigoni della Bundesliga proseguire la missione. Gli uomini-mercato della Lazio, infatti, stanno scandagliando con molta attenzione il campionato tedesco alla ricerca di talenti di sicuro avvenire. Tra questi, piace molto Michel Lasogga, attaccante classe 1991 dell’Hertha Berlino, come evidenziato da TuttoMercatoWeb. Il 21enne ha il contratto in scadenza nel 2015. Per rafforzare la fascia sinistra, invece, si guarda in casa Borussia Dortmund, laddove si sta mettendo in evidenza Marcel Schmelzer, ormai un punto fermo della Nazionale tedesca. Sul giocatore, però, è molto alta anche l’attenzione del Real Madrid: il costo del suo cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Un altro esterno tedesco che riscuote molti consensi a Formello è Roberto Hilbert, classe 1984, che milita nel campionato turco, ed esattamente tra le fila del Besiktas. Hilbert, il cui contratto scade nel 2013, costa circa 4 milioni. Una cifra piuttosto abbordabile, considerando anche il valore del laterale, che vanta otto presenze con la maglia della Germania. Una nazione entrata improvvisamente nel cuore di Claudio Lotito.

Tutto merito di un certo Klose, che sta facendo sognare il popolo laziale come pochi altri nella storia del club.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori