CALCIOMERCATO/ Lazio, Xandao, rilancio Lotito. Ylmaz racconta l’addio ai biancocelesti…

- La Redazione

Dalla scorsa stagione la Serie A ha perso un posto in Champions League. Ora per approdare alla massima competizione internazionale devi assolutamente arrivare…

claudio_lotito_r400
Claudio Lotito (Infophoto)

Dalla scorsa stagione la Serie A ha perso un posto in Champions League. Ora per approdare alla massima competizione internazionale devi assolutamente arrivare nei primi tre posti. Per questo il calciomercato della Lazio ha deciso di consegnare al tecnico serbo Petkovic, arrivato dal Sion, una formazione importante dal punto di vista tecnico e tattico. E’ arrivo un giocatore molto tecnico come Ederson, mancano ancora diverse pedine per definire già pronta la squadra biancoceleste. La Lazio aveva in mano Breno, giovane difensore brasiliano ex Bayern Monaco, che però dovrà scontare in prigione la bravata effettuato lo scorso anno con l’incendio della sua abitazione. Lotito ha dunque cambiato obiettivo, anche perchè la Lazio ha bisogno di un difensore centrale. Il presidente biancoceleste ha messo nel mirino Alexandre Luis Reame, meglio noto come Xandao, giovane centrale brasiliano classe 88′ di proprietà del Desportivo Brasile, formazione di San Paolo, ma nella scorsa stagione ha milito nello Sporting Lisbona. Un giocatore forte fisicamente, 193 centimetri d’altezza che possiede una discreta rapidità. Il problema in questi giorni è puramente a livello economico. Lotito ha offerto principalmente due milioni di euro, ma il club brasiliano ha chiesto 3 milioni di euro. La Lazio non vuole perdere il giocatore per questo effettuerà un rilancio a 2,5 milioni di euro sperando in uno sconto da parte del club paulista. Solitamente l’accordo arriva sempre a metà strada, lo spera Lotito che non vuole andare oltre. Si seguono altre piste ma Xandao è in pole position per vestire la maglia della Lazio. I tifosi biancocelesti sperano che dal mercato possa arrivare qualche acquisto importante. In attacco ad esempio serve un attaccante che possa aiutare Klose. Molto dipenderà dalla posizione di Zarate e Floccari, entrambi vicini alla conferma. A proposito di attaccanti, Burak Ylmaz, attaccante turco classe 85′ che tanto piace a Petkovic, di proprietà del Trabzonspor, in esclusiva a gunebakis.com.tr, ha parlato del motivo che ha portato alla rottura tra il club turco e la Lazio per il suo arrivo nella Capitale: “Il Trabzonspor non ha voluto accettare il pagamento in due rate, per questo ho dovuto rinunciare alla Lazio. Ora sono vicino al Galatasaray che vorrebbe puntare molto su di me”.

Insomma alla base dell’addio a Ylmaz c’è un problema prettamente economico. Il calciomercato della Lazio cercherà in tutti i modi di trovare l’occasione giusta per mettere a segno un colpo in attacco anche se non sarà molto facile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori