CALCIOMERCATO/ Lazio, Xandao sempre più vicino. Sfida col Napoli per Balzaretti

Il punto sul mercato biancoceleste, improntato alla ricerca di un difensore centrale ed un esterno sinistro. La trattativa Xandao sta per chiudersi, ancora incerta quella per Balzaretti…

22.07.2012 - La Redazione
balzaretti_lazioR400
Federico Balzaretti, terzino sinistro della Roma (Infophoto)

Sono chiare le priorità del calciomercato della Lazio: un difensore centrale ed un esterno sinistro, in attesa di riaprire i discorsi per l’attaccante. Sfumato il turco Yilmaz, infatti, le ricerche nel settore offensivo sono attualmente in standby. Claudio Lotito si sta concentrando sul reparto arretrato, con l’obiettivo di consegnare quanto prima al tecnico Petkovic i due rinforzi promessi. Per la zona centrale, rimane in pole position il brasiliano Xandao. l
L’affare procede senza troppi intoppi. L’agente del giocatore, Marcio Rivellino, si trova attualmente in Italia, come annunciato da lui stesso su Twitter qualche giorno fa. L’obiettivo – anche se non viene ufficialmente confermato – è trovare l’accordo con la Lazio, che sta insistendo da tempo per il centrale di passaporto italiano. A quanto pare, Lotito avrebbe deciso di alzare la posta, offrendo più dei 2 milioni inizialmente messi sul piatto per riscattarlo dal Desportivo Brasil, club proprietario del cartellino. In corsa, almeno teoricamente, ci sarebbe anche lo Sporting Lisbona, squadra in cui Xandao ha giocato (bene) nell’ultima stagione. Il prezzo del riscatto (3 milioni di euro) non è certo proibitivo, ma la Lazio non vorrebbe onorare fino in fondo tale importo, in quanto il giocatore è in scadenza di contratto il prossimo anno. Dunque, si proverà fino alla fine ad ottenere uno sconto. La sensazione è che Lotito si deciderà a versare l’intera cifra richiesta solo se ci sarà il concreto rischio che l’affare possa saltare. Per ora Xandao si sta allenando in Portogallo, proprio con gli ex compagni dello Sporting, ed è in attesa di notizie dal suo procuratore. A breve potrebbe muoversi qualcosa, esattamente come per Federico Balzaretti, il cui sogno di approdare a Parigi – raggiungendo così la moglie Eleonora Abbagnato, etoile dell’Opera Garnier – sembra ormai sfumato. Il ds del Paris Saint-Germain Leonardo, infatti, gli ha fatto sapere di non essere interessato alle sue prestazioni, avendo, oltretutto, in squadra già l’affidabile Maxwell nel ruolo di terzino sinistro. Maurizio Zamparini ha giurato e spergiurato sulla permanenza a Palermo di Balzaretti, che però si starebbe guardando intorno. Il diktat ‘o Sicilia o Parigi’ starebbe iniziando a cadere.

In corsa per il terzino della Nazionale ci sarebbero, appunto, Lazio e Napoli, con gli aquilotti che avrebbero già trovato un’intesa di massima con il procuratore Alessandro Moggi. Una strategia diversa, invece, è stata scelta dal patron azzurro De Laurentiis, l’unico a presentare un’offerta ufficiale a Zamparini per Balzaretti. Ora il nuovo ballottaggio per il suo futuro – che potrebbe essere tinto di biancoceleste oppure d’azzurro – sembra essere cambiato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori