Calciomercato Lazio / Klose: finirò la carriera in Germania

- La Redazione

Miroslav Klose punta a fare un grande Mondiale, poi per chiudere la carriera pensa seriamente ad un ritorno in Germania, per giocare ancora in Bundesliga: le parole della punta della Lazio

klose_pollici
Miroslav Klose (Infophoto)

La Lazio deve riprendersi in fretta dal brutto colpo della pesante sconfitta in Supercoppa Italiana, e per farlo avrà bisogno anche del solito grande contributo di Miroslav Klose, l’attaccante tedesco che nelle ultime due stagioni è stato il fulcro del reparto avanzato della squadra biancoceleste. Il 35enne centravanti è sicuramente uno dei principali punti di forza della formazione allenata da Vladimir Petkovic, ma alla sua età è anche inevitabile pensare al futuro, che per un calciatore non può essere ancora molto lungo dal punto di vista agonistico. Intervistato da Kicker, importante rivista sportiva tedesca, Klose ha parlato quindi di cosa si aspetta sia nella stagione che sta cominciando, sia a più lunga scadenza: “Voglio giocare una grande stagione e fare la Coppa del Mondo”. Il mirino dunque è sui Mondiali 2014, dove la Germania sarà una delle Nazionali più attese e dove il giocatore di origini polacche punterà ad incrementare il suo già eccellente bilancio di 14 gol segnati nelle edizioni finali dei tornei iridati, e per farlo punterà ad arrivarci nel migliore dei modi attraverso una bella stagione con la Lazio. Oltre la prossima stagione, ecco i progetti di Miroslav: “Io mi sento bene, ancora mi diverto a giocare a pallone, quindi la Bundesliga è sicuramente un’opzione. Posso immaginare che chiuderò la mia carriera nel campionato tedesco”. Frasi che certamente faranno piacere al pubblico tedesco al quale l’intervista è indirizzata, ma che potrebbe mettere in allarme tutti i tifosi biancocelesti: detto che questa è un’ipotesi appunto per il futuro e non per l’immediato, ecco che le scelte di vita di Klose potrebbero portarlo lontano da Roma per chiudere una grande carriera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori