CALCIOMERCATO JUVENTUS/ Ultime notizie: Eriksen sfida con l’Inter, arbitra Mourinho..

- Fabio Belli

Calciomercato Juventus, ultime notizie: contatti avviati per Eriksen? La Juventus dopo il colpo Kulusevski sfida ancora l’Inter.

eriksen inter
Probabili formazioni Udinese Inter, Serie A 21^ giornata (Foto LaPresse)

Il calciomercato della Juventus ha incassato l’importante colpo di Kulusevski che ha effettuato le visite mediche, ma ci sono altre trattative di mercato in ballo che potrebbero portare la formazione bianconera del futuro a delinearsi in maniera sempre più chiara. Secondo l’esperto di mercato Alfredo Pedullà c’è un nome sempre caldo sul taccuino della società bianconera ed è quello del danese Christian Eriksen. “Christian Eriksen potrebbe lasciare il Tottenham, ci sono stati contatti nelle ultime 48 ore anche con la Juve, sia per gennaio che per giugno, e il profilo è stato al centro di alcune valutazioni. La Juve farà riflessioni in base a ciò che cerca per il centrocampo e considerato che Bentancur è una pedina ormai insostituibile. Aver preso Kulusevski è un passaggio fondamentale, il resto il club bianconero lo valuterà con calma.” Questa la sintesi dell’analisi pubblicata sul sito ufficiale del giornalista. Eriksen era stato messo nel mirino del calciomercato anche in estate e potrebbe essere un affare capace di tornare in auge in estate anche perché tra il danese e José Mourinho non sarebbe scattata la scintilla. L’operazione sarebbe comunque messa in cantiere per l’estate, con Sarri che vorrebbe modificare una buona parte della struttura della squadra. Occhio però alle manovre di calciomercato dell’Inter che potrebbe fare da guastafeste: Beppe Marotta vorrebbe anticipare tutti e provare a portare a casa già a gennaio Eriksen: un colpo da scudetto. Mourinho in questo caso potrebe fare da arbitro e scegliere di aiutare i nerazzurri. Il suo cuore gli suggerisce questo.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ANCELOTTI BUSSA PER RABIOT

Il calciomercato della Juventus potrebbe far registrare movimenti importanti anche in uscita. C’è sempre in ballo un possibile scambio con il Paris Saint Germain tra Paredes ed Emre Can, ma la possibilità passa anche attraverso un conguaglio economico che i francesi vorrebbero ricevere. Difficile che i bianconeri accettino una trattativa diversa da uno scambio alla pari. In più c’è Carlo Ancelotti che avrebbe messo gli occhi su Adrien Rabiot: il centrocampista, a sua volta ex PSG, non si è ancora integrato al meglio negli schemi di Maurizio Sarri, mentre l’ex tecnico del Napoli lo vorrebbe rilanciare in Premier League dove è appena approdato sulla panchina dell’Everton. Una soluzione che non convince il DS Paratici, che vorrebbe sicuramente rilanciare in bianconero Rabiot e che considera solamente Emre Can come possibile elemento in uscita per il centrocampo. L’Everton proporrebbe ai bianconeri un prestito oneroso con diritto di riscatto a giugno, pagando i restanti 3,5 milioni di euro d’ingaggio annuale a Rabiot, ma la Juventus non prenderà in considerazione fino alla fine della stagione la possibilità che il francese possa interrompere la sua esperienza a Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA