Calciomercato Napoli News/ C’è Elmas e Ancelotti alza l’asticella (ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Napoli News, le ultime news azzurre tra acquisti e cessioni: aggiornamenti e ultime notizie

calciomercato napoli
Napoli, Koulibaly con Ancelotti (Foto LaPresse)

Tutto fatto per l’arrivo di Elif Elmas al Napoli. Manca solo l’ufficialità da parte degli azzurri, attesa comunque nelle prossime ore. Per i partenopei si tratta di un innesto importante a centrocampo, ma soprattutto di un obiettivo seguito fin dai primi giorni del calciomercato estivo. Gli addetti ai lavori sono certi che il Napoli si sia assicurato uno dei talenti più interessanti nel panorama europeo, ne è convinto anche il tecnico Carlo Ancelotti che a Sky Sport ha praticamente annunciato l’affare: “Siamo molto vicini all’arrivo di Elmas e spero che si concluda in fretta. È un calciatore molto interessante, speriamo che arrivi qui a Dimaro”. L’operazione è in dirittura d’arrivo e si aggira attorno ai sedici milioni di euro. Una cifra che gli azzurri potranno investire grazie anche all’imminente cessione di Rog al Cagliari, che vestirà rossoblu per quindici milioni di euro. Nello scacchiere di Ancelotti il nuovo acquisto Elmas potrà essere impiegato sia come regista, mezz’ala trequartista e all’occorrenza anche esterno offensivo.

Calciomercato Napoli News, Carlo Ancelotti alza l’asticella

“Vogliamo migliorare la qualità dei giocatori che giocano tra le linee del centrocampo e della difesa avversaria”, ha dichiarato alla stampa il tecnico del Napoli Ancelotti. Un messaggio chiaro e ambizioso in ottica del campionato. Sul possibile arrivo di James Rodriguez al Napoli: “Non è finita. Penso che la trattativa sia ancora aperta, ma non è l’unica”. Un giocatore, Rodriguez, per il quale il mister non nasconde grande ammirazione: “Sono molto legato a lui perché ha fatto molto bene con me. Lo stimo moltissimo e sicuramente con lui miglioriamo la squadra, ma ci sono anche altri profili che stiamo valutando con la società. L’ho voluto io al Bayern ma purtroppo sono andato via dopo 2 mesi. L’anno scorso ha avuto più difficoltà perché l’ambiente non è stato facile per lui. Non ha bisogno di rilanciarsi è un grande giocatore. Stiamo lavorando su quello, ma non solo”.  Sugli obiettivi stagionali Ancelotti sente che è arrivato il momento di pensare in grande: “Niente è impossibile. Il secondo posto non basta più, dobbiamo portare a casa qualcosa. A parlare di secondo posto mi viene la pelle d’oca”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA