Calendario Serie A 2019-2020/ Date, novità e statistiche del nuovo campionato

Calendario Serie A 2019-2020, domani il sorteggio del nuovo campionato: tutte le statistiche su Juventus, Inter, Napoli, Milan e Roma.

serie A 2019-2020
Risultati Serie A 7^ giornata, Inter Juventus (Foto LaPresse)

Calendario Serie A 2019-2020, è tutto pronto per il sorteggio delle giornate del nuovo campionato italiano che prenderà il via il prossimo 24 agosto 2019 e si concluderà il 24 maggio 2020. Domani, lunedì 29 luglio, a Milano verranno decise le gare della stagione: appuntamento alle ore 19.00. Partiamo dalle date: tre turni infrasettimanali (25 settembre 2019, 30 ottobre 2019 e 22 aprile 2020), quattro soste per gli impegni delle nazionali (8 settembre 2019, 13 ottobre 2019, 17 novembre 2019 e 29 marzo 2020). Addio al Boxing day: non si giocherà più il 26 dicembre – come accade in Premier League o alla Serie B – la pausa invernale è in programma dal 23 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020. Nessun calendario sfalsato come in Premier League: abbandonata l’idea di cambiare l’ordine delle gare del girone di ritorno rispetto a quelle del girone d’andata.

CALENDARIO SERIE A 2019-2020: LE STATISTICHE

Fari puntati su derby, big match e, soprattutto, sulla fatidica prima giornata: il calendario Serie A 2019-2020 sarà molto importante per delineare le possibili strategie delle squadre, ma i riflettori sono accesi in particolare al match d’esordio. La Juventus campione in carica vanta un ottimo ruolino: nelle ultime otto stagioni ha vinto sette volte la prima giornata, l’unico passo falso risale al 2015 ed al ko contro l’Udinese. Trend da invertire invece per l’Inter di Antonio Conte: i nerazzurri hanno raccolto due sconfitte nelle prime tre partite stagionali più recenti. Sali e scendi per il Milan: la formazione allenata da Marco Giampaolo non pareggia alla prima giornata dal 2011, per il Diavolo tre vittorie e quattro sconfitte. Il Napoli si augura di iniziare la stagione tra le mura amiche del San Paolo: negli ultimi cinque campionati cinque trasferte alla “prima”, con un ruolino di tre vittorie, un pareggio e un ko. Per quanto riguarda le big, chiudiamo le statistiche con la Roma: i giallorossi negli ultimi sette anni hanno raccolto cinque vittorie e due pareggi. Segnaliamo una difesa di ferro: tre volte la porta inviolata nelle ultime tre gare d’esordio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA