Carla Bruni avverte Nicolas Sarkozy/ “Gli taglio orecchie e gola se con una donna…”

- Anna Montesano

Carla Bruni mette in guardia il marito Nicolas Sarkozy: “Se fa il brillante con una bella donna sarei capace di tagliargli le orecchie e la gola nel sonno”

carla bruni
Carla Bruni

Carla Bruni, ospite della trasmissione radiofonica “Femmes puissantes” (Donne potenti) andata in onda il 13 luglio sull’emittente France Inter, ha parlato di un argomento che in amore è spesso sinonimo di litigio: la gelosia. Il portale ilfattoquotidiano ha riportato alcune dichiarazioni. In maniera scherzosa, Carla Bruni ha lanciato un avvertimento al marito Nicolas Sarkozy: “Se fa il brillante con una bella donna sarei capace di tagliargli le orecchie e la gola nel sonno. Ma sarebbe un crimine passionale, uscirei presto di prigione e mi metterei a fare la vedova allegra. Quindi non lo farà…”. La Bruni ha continuato illustrando il suo pensiero in maniera schietta: “Scherzi a parte, ci rimarrei malissimo. Preferirei non sapere. Sono una moglie innamorata. Sono italiana”.

Carla Bruni innamoratissima di Nicolas Sarkozy

Parole, quelle di Carla Bruni, spinte dal grande amore verso il marito. Quando l’intervistatore le ha chiesto se farebbe qualsiasi cosa per un uomo, la risposta è stata: “Per un uomo no, ma per lui sì”. Ricordiamo che la Bruni ebbe una relazione alla fine degli anni ’90 con Raphael Enthoven, professore di filosofia, appartenente ad una famiglia rispettata di intellettuali francesi. Con lui la modella ebbe il suo primo figlio, Aurélien, nel luglio del 2001 Con. Nicolas Sarkozy ha trovato però il vero amore come si evince dalle parole rilasciate all’emittente France Inter. Carla Bruni e Nicolas Sarkozy si sono sposati il 2 febbraio 2008. Undici anni di amore che non hanno scalfito la coppia, anzi. La Bruni ha spiegato quanto sia grande l’amore per l’ex presidente Nicolas Sarkozy.



© RIPRODUZIONE RISERVATA