Carlo di Francesco, marito di Fiorella Mannoia/ Lei: “Siamo aperti, non chiusi”

- Jacopo D'Antuono

Carlo di Francesco, marito di Fiorella Mannoia. Lei: “Siamo aperti, non chiusi. Per questo motivo non ci stanchiamo mai”

Fiorella Mannoia in compagnia del fidanzato Carlo Di Francesco
Fiorella Mannoia in compagnia del fidanzato Carlo Di Francesco

Carlo Di Francesco è il marito della famosa cantante Fiorella Mannoia. I due si sono sposati il 22 febbraio 2020, dopo un lungo ed intenso periodo di fidanzamento. La coppia infatti è unita da oltre quindici anni, anche se per un bel pezzo la loro relazione è stata tenuta in grande segreto. Probabilmente il produttore musicale e la cantante non se la sentivano di esporsi mediaticamente, probabilmente anche a causa della differenza di età che avrebbe potuto scatenare i chiacchiericci all’interno del mondo del gossip.

Carlo di Francesco è conosciuto nel mondo della tv e dello spettacolo, grazie al suo ruolo di insegnante nella scuola di Amici. Con la Mannoia si sarebbero incontrati grazie ad alcune amicizie comuni, ma soprattutto complici alcuni impegni lavorativi simili.

Carlo Di Francesco, marito Fiorella Mannoia. Lei: “siamo aperti e non ci stanchiamo”

Come abbiamo detto Carlo Di Francesco e Fiorella Mannoia sono rimasti a lungo nell’ombra. Ciò che ha lasciato tutti di sasso, quando sono usciti allo scoperto, è appunto la differenza età. Il produttore, infatti, ha ventisei anni in meno di Fiorella. Per loro però gli anni di distacco non hanno mai rappresentato un problema: “Siamo aperti, non chiusi. Per questo non ci stanchiamo. Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni. Non sei mai solo e infelice, quando ne hai”.

Con queste parole la Mannoia aveva spiegato l’essenza della sua relazione sulle pagine de Corriere della Sera. Per quanto riguarda la vita privata di Carlo Di Francesco, sappiamo che è un professore di canto e che è originario di Avezzano. Dal 2010 lavora come produttore musicale e ha collaborato con diversi artisti tra cui la Vanoni, Britti e Bennato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA