Carlton e Shantel, Vite al limite/ 300 kg e la difficoltà di vedere il fratello

- Matteo Fantozzi

Carlton e Shantel, Vite al limite: i due fratelli pesano oltre 600 kg in due, andiamo a vedere cosa è capitato e come è cambiata la loro vita.

shantal vitelimite 2019 tv
Carlton e Shantel, Vite al limite

Cartlon e Shantel saranno protagonisti della puntata di stasera, 1 giugno 2020, di Vite al Limite in onda su Real Time. La donna fa grande fatica a incontrare il fratello, perché pesa 300 chilogrammi e non riesce a scendere le scale per raggiungerlo al piano di sotto. Il Dottor Nowzaradan proverà a darle una mano, cercando di farla scendere di peso per poi portarla subito dopo in sala operatoria per il definitivo salto di qualità. Senza contare però che anche suo fratello è vicino ai 300 kg, due persone in seria difficoltà che rischiano la vita e che vogliono provare a fare un inversione di tendenza per tornare a vivere una vita normale.

Carlton e Shantel, Vite al limite: la differenza tra i due

C’è una differenza tra Carlton e Shantel, protagonisti della puntata di oggi di Vite al Limite. La donna infatti può contare almeno sulla presenza del marito e dei figli che gli danno la possibilità di portare avanti una vita normale. Shantel stessa poi ha voluto spiegare, come possiamo leggere dalle anticipazioni, alcuni particolari della loro vita: “Il cibo è sempre stato una parte importante della nostra vita”. Ma come è andato il percorso? Questi hanno perso più di 200 chilogrammi in due con Carlton che ne ha persi 110 e Shantel 97. Tutto è avvenuto in solo sei mesi, staremo a vedere quello che accadrà durante la puntata in onda tra un po’ su Real Time.



© RIPRODUZIONE RISERVATA