CARTA DEL DOCENTE: BONUS DA 500 EURO ATTIVO/ Come acquistare su Amazon

- Emanuela Longo

Carta del docente, bonus da 500 euro attivo: tutte le info per sfruttare la card sul sito di Amazon

carta del docente sito
Carta del Docente

La Carta del Docente, attiva da qualche ora a questa parte, è spendibile anche su Amazon. Forse non tutti gli insegnanti sanno infatti che i 500 euro erogati dallo stato possono essere usati sul sito di e-commerce più famoso al mondo: vediamo nel dettaglio per cosa. Come si legge sul sito dello stesso portale di Jeff Bezos, è possibile fare acquisti con la card suddetta nelle categorie libri, ebook kindle, e-reader kindle, tablet fire, nonché su una selezione di prodotti di informatica come computer portatili, tablet, monitor per pc, calcolatrici, software di vario tipo come Office, Photoshop e via discorrendo, e infine, le stampantei in 3D. Ricordiamo che le stampanti normali non possono essere acquistate con la Carta del docente, nonostante lamentele in atto ormai da anni degli stessi professori. Amazon ricorda inoltre che con la card emessa dal Miur si potranno acquistare solo prodotti venduti e spediti da Amazon (quindi non quelli di venditori terzi), e per utilizzarla bisognerà creare un buono del valore che ci interessa sul sito ufficiale della Carta del docente, per poi convertirlo in un codice Amazon. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CARTA DEL DOCENTE, BONUS DA 500 EURO ATTIVO

Dopo l’annuncio comparso nella giornata di ieri sulla piattaforma dedicata alla Carta del Docente, oggi è giunta l’ufficialità: il bonus dei 500 euro destinato ai docenti di ruolo per l’aggiornamento e la formazione professionale valevole per l’anno scolastico 2019/2020 è stato accreditato nella giornata odierna. Dopo la temporanea sospensione, anche la piattaforma è nuovamente attiva e tutti i servizi ripristinata in quanto la procedura informatica è stata ufficialmente portata a termine. Accedendo alla piattaforma è subito visibile l’annuncio destinato ai docenti di ruolo e l’invito ad accedere per poter usufruire dei 500 euro per l’aggiornamento professionale. I fondi potranno essere impiegati per l’acquisto di libri, riviste, ingressi nei musei, biglietti per eventi culturali, teatro e cinema ma anche per l’iscrizione ai corsi di laurea e master universitari, a corsi per attività di aggiornamento, svolti da enti qualificati o accreditati presso il Miur.

CARTA DEL DOCENTE, COME ACCEDERE AL BONUS 500 EURO

Il servizio dedicato alla Carta del Docente con la relativa piattaforma, sono stati ripristinati dopo il blocco dello scorso settembre. L’apertura per le nuove iscrizioni è quindi online. Ma quali sono le indicazioni relative alla procedura per poter accedere del Bonus di 500 euro destinato ai docenti di ruolo? Ciascun insegnante munito di utenza SPID potrà accedere al relativo bonus dei 500 euro previsti per il nuovo anno scolastico appena iniziato e gli importi dei buoni non validi relativi al precedente anno scolastico. Dalla funzione “storico portafoglio” sarà possibile consultare la composizione del proprio borsellino elettronico. E’ consigliabile usare i numeri contact center solo se dopo aver visionato le istruzioni e le domande frequenze non si è riusciti a giungere ad una risposta relativamente al proprio quesito. I docenti che non sono mai riusciti a procedere con la registrazione al momento di richiedere assistenza dovranno fornire il proprio codice fiscale ed il nome dell’Identity Provider presso il quale è stata attivata l’utenza SPID. Chi è sprovvisto di identità digitale (SPID) potrà richiederla accedendo alla piattaforma della Carta del Docente e completando la procedura di identificazione con una tra le opzioni disponibili in base al soggetto. Dal medesimo sito sarà inoltre possibile validare il buono eventualmente ricevuto da parte di un docente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA