I MEDICI 2 / Anticipazioni quarta puntata e diretta 6 Novembre: l’inizio della congiura dei Pazzi

- Valentina Gambino

Continua incessantemente la seconda fortunata stagione de I Medici 2, fiction TV incentrata sulla celebre figura di Lorenzo il Magnifico, protagonista assoluto del nuovo ciclo.

i-medici-fiction
I Medici

I MEDICI 2 ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA

La prossima settimana andrà in onda la quarta e ultima puntata di questa stagione de I Medici. I rapporti con la famiglia Pazzi iniziano ad incrinarsi sempre di più, fino a giungere alla famosa congiura. Con l’assistenza del Papa i congiurati si preparano a entrare a Firenze in occasione di un incontro diplomatico. Sarà, però, nel secondo episodio che verrà organizzato il vero assalto: nel Duomo durante una celebrazione gli uomini dei Pazzi uccideranno Giuliano e feriranno Lorenzo. Jacopo, Francesco e Salviati pensano di aver stermianto la famiglia dei Medici, occupano Palazzo Vecchio per proclamare la Repubblica, ma è il popolo a insorgere. I fiorentini capendo il complotto si ribellano, catturano i congiurati e li uccidono. La seconda stagione de I Medici terminerà con il triofo di Lorenzo che verrà nominato il Magnifico. (Agg. Camilla Catalano)

I MEDICI 2: DIRETTA SECONDA PUNTATA

Lorenzo De Medici per parlare con il Papa decide di recarsi in Vaticano e di sorprenderlo durante le confessioni. Simonetta Vespucci, nel frattempo, si ammala gravemente: la donna confessa a Botticelli di essere gravemente malata quando porta il suo quadro terminato. Francesco Pazzi tenta di gettare tutte le famiglie più importanti contro i Medici, così fa visita anche alla casa di Vespucci e racconta della relazione tra Simonetta e Giuliano. Lorenzo cerca di ostacolare la guerra di Città di Castello. Soderini storico alleato dei Medici viene ucciso dai Pazzi, omicidio che ricade su Lorenzo. Giuliano, una volta che scopre che Vespucci è a conoscenza della relazione tra lui e la moglie, chiude Simonetta in una cantina; il fratello di Lorenzo la trova in condizioni molto gravi e la donna muore tra le sue braccia. Gli avvenimenti in questa ultimo episodio della terza puntata de i Medici è ricca di colpi di scena e termina con l’omicidio del Duca di Milano. (Agg. Camilla Catalano)

FRANCESCO TORNA CONTRO I MEDICI

Jacopo Pazzi scopre che la moglie di Francesco non è mai stata invitata da Bianca al matrimonio di Lorenzo e questa diventa una vera arma da usare contro i Medici. Lo zio insinua che Lorenzo abbia organizzato il suo matrimonio per avere una spia interna e mentre Francesco racconta i suoi dubbi, Bianca entra in travaglio. Giuliano non si rassegna all’amore per Simonetta Vespucci, ma la dama decide di chiudere qualsiasi rapporto per salvaguardare entrambi. Francesco scatena tutti suoi dubbi, il suo odio e spedisce sua moglie a Venezia per tornare al fianco dello zio al fine di sconfiggere i Medici. Lorenzo nega al Papa il prestito per Imola, vieta a qualsiasi banca di Firenze di aiutarlo, ma c’è chi decide di andare contro i principi dei Medici: i Pazzi. (Agg. Camilla Catalano)

JACOPO PAZZI MANIPOLA FRANCESCO

Il Papa scoprendo l’intenzione di Lorenzo De Medici di comprare Imola si intromette nelle trattative, ma Galeazzo Sforza, in presenza di un messaggero di Sua Santità, è messo alle strette. Il Papa avrebbe intenzione di scomunicare la città di Milano e a escluderla da tutti i commerci. Nel frattempo Jacopo Pazzi cerca di manipolare la mente del nipote Francesco, convincendolo che i Medici lo stiano solo sfruttando fin dal giorno dell’incontro della sua sposa. Papa Sisto invia una richiesta di prestito a Firenze per ricevere i soldi per l’acquisto di Imola che sarebbe dovuta essere di Lorenzo. Vespucci trova dello studio di Botticelli numerosi ritratti della moglie in atteggiamenti più intimi e questo porta Vespucci a una deduzione sbagliata. (Agg. Camilla Catalano)

RAUL BOVA E’ PAPA SISTO

La moglie di Francesco Pazzi incontra clandestinamente Jacopo, lo zio, che continua a rinnegare Guglielmo per il matrimonio con Bianca, anche lei, in attesa di un bambino. Lorenzo De Medici decide di acquistare Imola e per governarla ha bisogno di uomo fidato: inizialmente decide di proporre l’incarico a Francesco Pazzi, ma la madre lo convince a proporre il lavoro al fratello. Giuliano, però, decide di rifiutare la proposta di Lorenzo perché innamorato della moglie di Vespucci con cui posa insieme per un ritratto di Botticelli. Jacopo Pazzi riesce, da una parte, a portare tensioni nel matrimonio di Francesco, dall’altra a manipolare il Papa, interpretato da Raul Bova. Dopo il rifiuto di Giuliano, è Francesco a partire con Imola. (Agg. Camilla Catalano)

E’ PACE TRA MEDICI E PAZZI?

La quinta puntata de I Medici inizia un anno dopo la fine dello scorso episodio: con il battesimo del figlio di Lorenzo De Medici il cui padrino è stato Francesco Pazzi. Tra la famiglia Medici e Pazzi sembra essere tornato il sereno, dopo tanti anni. Lo stesso Francesco ha deciso di voltare le spalle allo zio Jacopo per stare dalla parte della famiglia di Lorenzo. Il signore di Firenze ha il sogno di trasformare la sua città in una Repubblica, lasciare il potere al popolo e per farlo potrebbe comprare Imola dal Duca di Milano, Galeazzo Sforza. Jacopo Pazzi, però, continua a complottare contro i Medici e tenta di compromettere i rapporti tra il Papa e la famiglia nemica. Lorenzo, così, partecipa al matrimonio della figlia di Galeazzo Sforza, ancora una bambina. (Agg. Camilla Catalano)

IL PUBBLICO DA CASA INIZIA A TWITTARE

Per due settimane consecutive in tantissimi hanno parlato de I Medici attraverso i social, tanto che durante la messa in onda degli episodi #IMedici è diventato uno degli hashtag più condivisi e twittati. Ancora prima dell’inizio delle nuove due puntate, la quinta e la sesta, in tantissimi hanno cinguettato riguardo la serie della Rai. “E anche oggi Richard Madden mi manchi, ma tuo nipote Daniel è un degno sostituto”, scrive un utente. Infatti, nonostante la serie sia molto seguita e amata, in tanti ricordano con affetto il personaggio di Cosimo De Medici interpretato da Richard Madden, attore che ha lavorato anche per la fortunata serie Il trono di spade. (Agg. Camilla Catalano)

PRONTI PER L’EVENTO DELL’ANNO

Non c’è appuntamento che tenga questa sera se non quello con la penultima puntata de I Medici 2. Mentre tra Lazio e Toscana si lavora ai nuovi episodi della terza stagione, in Italia e nel prime time del martedì l’appuntamento per i Magnificers è fissato proprio con Daniel Sharman e il resto del cast de I Medici 2 che questa sera regaleranno al proprio pubblico anche un evento da non perdere. Sulla pagina Twitter di Rai1 si legge: “Non esistono altri appuntamenti stasera, ! Tutti sul divano davanti alla televisione e telecomando in mano pronto su . Immaginatevi il nostro tono alla Jacopo Pazzi mentre vi intimiamo di NON MANCARE alla terza puntata de .” Il pubblico è già pazzo per la famiglia e mentre Jacopo è pronto a versare il sangue della famiglia de I Medici loro si ritroveranno, un anno dopo, a festeggiare nascite e battesimi. Il video anteprima pubblicato poco fa dalla pagina social di Rai1 mostra proprio i primi minuti della nuova puntata (clicca qui per vederlo). Tutto andrà liscio come i Medici pensano o l’equilibrio è ancora instabile intorno e dentro la loro famiglia nonostante i matrimoni d’amore tanto voluti da Lorenzo? (Hedda Hopper)

Daniel Sharman protagonista

I Medici 2, c

ontinua incessantemente la seconda fortunata stagione della fiction TV incentrata sulla celebre figura di Lorenzo il Magnifico, protagonista assoluto del nuovo ciclo di puntate della serie trasmessa sulla rete ammiraglia di Casa Rai. L’evento internazionale nasce da una grande coproduzione di Lux Vide in collaborazione proprio con Rai Fiction, Altice Group e la Big Light Productions di Frank Spotnitz, insieme a Beta. Nel prime time di oggi, martedì 6 novembre, a partire dalle 21.25, andrà in onda la terza e penultima puntata del grande romanzo storico che delinea perfettamente la storia della splendente Firenze medicea, esposta in televisione grazie a uno sforzo produttivo non da poco, per ricostruire appieno, tutta la magnificenza della culla del Rinascimento che ha già affascinato il pubblico televisivo di tutto il mondo durante la sua prima stagione. In questo nuovo capitolo, al centro della narrazione c’è Lorenzo de’ Medici detto il Magnifico, interpretato dall’attore Daniel Sharman. Per gli amanti del genere, facciamo sapere che si sta lavorando alla terza stagione.

I Medici 2, il cast della serie

Quale cast troviamo in onda? La nuova stagione de I Medici 2, possiede in scena un comparto attori di tutto rispetto. A disegnare gli avvenimenti della nobile famiglia fiorentina, troviamo: Daniel Sharman che indossa i panni di Lorenzo De Medici, Bradley James, Sarah Parish, Alessandra Mastronardi, Julian Sands, Matteo Martari, Synnve Karslen, Aurora Ruffino, Matilda Lutz, Guido Caprino, Charlie Vickers, Sebastian De Souza, Callum Blake, Jack Bannon, Jacob Fortune Lloyd, Tam Mutu, Miriam Dalmazio, Alessio Vassallo. Con la partecipazione di Filippo Nigro nel ruolo di Luca Soderini, Annabel Scholey in quello di Contessina De Medici, Raoul Bova interpreta Papa Sisto IV e Sean Bean porta in scena Jacopo Pazzi l’amato zio assassinato. Nel corso di questo terzo appuntamento trasmesso da Rai1, avrete modo di vedere al centro della puntata, proprio l’assedio di città di Castello, l’uccisione di Sforza e la morte di Simonetta. Per visionare le dinamiche de I Medici anche in streaming, potrete collegarvi sul portale ufficiale di RaiPlay oppure scaricare la relativa applicazione per iOS e Android, in modo da vedere la serie internazionale anche in mobilità, ovunque voi siate.

Trama e anticipazioni terza puntata

Ma cosa ci riferiscono le anticipazioni della terza puntata de I Medici 2? A partire dalle 21.15 circa, torna la serie che sta appassionato tutto il pubblico. Firenze sta vivendo un sereno periodo di pace, senza particolari complicazioni. Lorenzo e Fabrizio faranno in modo di diventare molto amici e Clarice partorirà il suo primo figlio. Questa serenità purtroppo, avrà vita molto breve. Ed infatti il Papa reclamerà che Sforza gli riconosca la città di Imola. La richiesta del Papa quindi, metterà in modo una serie di eventi che porteranno Lorenzo ad accettare la nomina dei Pazzi come titolare del conto pontificio. Dopo l’alleanza con Lorenzo, Venezia e Milano barcolleranno considerevolmente, incoraggiando Jacopo Pazzi. Proprio lui, sfrutterà la debolezza dei Medici per istigare una vera sommossa cittadina nella città di Castello. Ed intanto Giuliano partirà per calmare la sommossa, specie dopo il “no” di Simonetta. La situazione ben presto sfuggirà di mano, specie quando il Papa dichiarerà guerra alla città di Castello. Per fortuna Lorenzo riuscirà a scansare uno sterminio e a mantenere la sua coalizione con Venezia e Milano.





© RIPRODUZIONE RISERVATA