PARANORMAL ACTIVITY/ Al cinema démoni e fantasmi nellhorror che fa impazzire gli USA

- La Redazione

Katie e Micah decidono di trasferirsi in un misterioso appartamento situato alla periferia di una grande città americana ma cominciano a venir disturbati durante le loro notti ALL’INTERNO IL TRAILER

paranormalR375_19gen10
Pubblicità

Paranormal Activity. Attività paranormale. Il film sullennesima attività paranormale che, a detta del trailer, sta terrorizzando lAmerica, racconta la storia di due ragazzi. Katie e Micah sono una giovine coppia, del tutto aliena alle attività paranormali. Non appena decidono di trasferirsi in un misterioso appartamento situato alla periferia di una grande città americana cominciano a venir disturbati durante le loro notti da attività paranormali, appunto. Voci nel cuore della notte, fantasmi, incubi e tutto il campionario che le attività paranormali possono suggerire. Fino alla saggia decisione: chiamare il ghostbuster di turno. Lesperto di attività paranormale, una volta consultato, rivela alla coppia che lentità che la tormenta non è un semplice fantasma, bensì un demone che si nutre delle energie negative (che fortuna, eh?). Di fronte a una simile notizia chiunque, dotato di un minimo di senno, farebbe armi e bagagli e partirebbe per Honolulu. Invece no. Micah si incaponisce decidendo di riprendere le attività paranormali con lausilio di una telecamera. La telecamera verrà piazzata di modo da inquadrare il letto durante le ore di sonno della coppia (ma voi dormireste?). Sarà così che i due sfortunati inquilini scopriranno una realtà inquietante . Una curiosità: i nomi dei personaggi corrispondono a quelli degli attori in carne e (soprattutto) ossa.

 

SCHEDA DEL FILM

 

Titolo: Paranormal Activity

Genere: Horror

Regia: Oren Peli

Attori: Katie Featherston, Micah Sloat, Michael Bayouth, Mark Fredrichs, Amber Armstrong

Uscita: 5 febbraio 2010

Paese: Stati Uniti

Durata: 99 min.

Anno: 2009

Distribuzione: Filmauro

 

VAI AL TRAILER, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori