SANDRA MONDAINI/ Nuovo ricovero per la Mondaini. Preoccupazione per la salute di Sandra

- La Redazione

E tornata in ospedale la moglie del presentatore scomparso

modainiR375

Sandra Mondaini nuovo ricovero in ospedale per Sandra Ancora troppo forte il dolore per la morte di Vianello Chi ha visto i funerali di Raimondo Vianello sicuramente ricorderà con commozione il dolore di Sandra Mondaini, sofferente e distrutta davanti alla bara del compagno di una vita. Sandra ha riccevuto laffetto di tutti, ma evidentemente e comprensibilmente tutto questo non è sufficiente a colmare un vuoto così grande come quello lasciato dal marito. Considerando che Sandra non era in ottima salute nel momento in cui è venuto a mancare Vianello. Nei giorni successivi alla scomparsa del celebre presentatore, la moglie era stata ricoverata qualche giorno nella clinica di San Rossore a Pisa.

Era molto provata per la scomparsa delluomo, ma sembrava che dopo il ricovero la situazione fosse migliorata. Ma evidentemente il miglioramento è stato solo temporaneoperché è di poco fa la notizia di un nuovo ricovero in clinica della Mondaini.

Sandra Mondaini, nuovo ricovero – A riportare la notizia del trasferimento della Mondaini di nuovo alla clinica San Rossore di Pisa è Tgcom.it: il network riporta che le ragioni del ricovero starebbero nella difficoltà di riuscire ad affrontare il fortissimo (e comprensibile) dolore per la recente morte del marito. Nella struttura sanitaria che ha di nuovo accolto l’ex attrice le era stata data una terapia che avrebbe dovuto sostenerla nell’affrontare un momento così drammatico e debilitante, ma può dasi che non abbia funzionato, così si srebbe roso necessario un nuovo trasferimento in ospedale.

A complicare la situazione, aggiunge Tgcom, si sarebbero aggiunti problemi respiratori, per i quali sarà presto iniziata una cura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori