SANDRA MONDAINI/ Su Facebook il gruppo Sandra Mondaini non è morta, è viva

- La Redazione

Il social network segue con apprensione e partecipazione le notizie sulla salute della moglie di Raimondo Vianello

modainiR375

Sandra Mondaini Su Facebook il gruppo Sandra Mondaini non è morta, è viva La pagina di Sandra Mondaini su Facebook conta oltre dodicimila fans, che seguono con apprensione le condizioni di salute della moglie di Raimondo Vianello. Evidentemente tra le colonne del social network deve essersi sparsa lerrata notizia che Sandra Mondaini fosse morta, perché è stato creato ad hoc il gruppo Sandra Mondaini non è morta, è viva, con lappello accorato da parte degli scritti di condividere sulla bacheca limportante rettifica. Sulla pagina dellattrice ci sono molti affettuosi messaggi per una prossima ripresa: dai sandra. devi restare ancora fra di noi .. anche se il tuo dolore è immenso e vorresti andare dal tuo Raimondo siamo tutti con te , carissima … un grosso bacione da una tua grande ammiratrice… scrive una ragazza.

Intanto sembrano moderatamente positive le notizie sulle condizioni di salute sulla moglie di Raimondo Vianello. Attualmente è ricoverata da alcuni giorni nel reparto di terapia intensiva della clinica San Rossere a Pisa per difficoltà respiratore e sembra che, grazie alle cure e al costante monitoraggio, la situazione clinica dellattrice stia migliorando.

Sandra Mondaini non è morta – “Vi prego di condividere tutti questo gruppo sulla vostra bacheca e di fare iscrivere tantissime persone.. perchè ci siamo rotti di leggere 300000 post su Sandra morta!!lei è viva!!! questo gruppo è x chi è contro il gruppo chi l’ha spacciata per morta, perchè queste cose sono squallide!!!”. Così scrive chi ha messo su Facebook la falsa notizia che l’attrice fosse scomparsa e hanno fatto eco altri messaggi di solidarietà.

 

Accorati in particolare alcuni appelli a Sandra, che chiedono alla moglie di Raimondi Vianello di non lasciarsi morire: “Sandra non ti lasciare morire. Ti ricongiungerai al tuo amore di sempre , ma quando sarà il momento. Nel frattempo vivi per noi e per chi ti ama. Un bacio immenso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori