CUGINO E CUGINO/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 24 febbraio 2011, alle 21.10 – Rai Uno

- La Redazione

Cugino & Cugino Anticipazioni della puntata in onda stasera, 24 febbraio 2011, alle 21.10, su Rai Uno

cugino-e-cuginoR400
Giulio Scarpati e Nino Frassica

Cugino E Cugino Anticipazioni della puntata in onda stasera, 24 febbraio 2011, alle 21.10, su Rai Uno – Messo alle strette da Filippo, Corrado ammette la verità. Dopo la chiusura del ristorante per andare avanti ha truffato lInps, incassando 12.euro per la pensione della madre morta da più di un anno. Così propone al cugino di occuparsi della casa e del piccolo Marco, fino a quando non sarà riuscito a guadagnare la somma da restituire. Filippo accetta. Zio e nipote vanno daccordo.

Lui deve anche andare in carcere dove il detenuto Bovo sta dando fuori di testa perché la moglie ha chiesto il divorzio. Per farlo ragionare interviene anche la magistrata Monica Fontana, splendida donna che prova simpatia per Filippo. Carmelo intanto ha trovato un posto di lavoro. Cucinerà gli spaghetti di mezzanotte in un piccolo teatro, dove reciterà anche qualche battuta. Si tratta di un teatro del Noir. Ma Carmelo racconta a Filippo di essere stato assunto in un ristorante normale. La sera di riposo del ristorante, Carmelo starà con Marco e Filippo accetterà linvito di Monica. Ma il  ristorante non fa riposo e così Carmelo si porta il piccolo a teatro. Filippo quando è a cena da Monica chiama casa e non trova nessuno.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE CUGINO E CUGINO IN ONDA STASERA

Agitatissimo cerca Carmelo al cellulare e gli risponde Marco che sta divertendosi a vedere lo zio in palcoscenico. Filippo allora lascia Monica, va a teatro e interrompe lo spettacolo. L’impresario si arrabbia molto e licenzia Carmelo. Poi cancella il suo accordo con il cugino e gli dice di tornarsene in Sicilia. Convinto anche da Marco che adora Carmelo lo fa tornare a casa sua. In carcere Filippo ha i suoi problemi perché un detenuto in semilibertà, Tris, a causa della sua passione per le corse dei cavalli non si è presentato al lavoro e Monica che non ha gradito la fuga di Filippo vuole avvisare la polizia. Filippo prega Monica di aspettare. Scopre che Tris invece di andare al lavoro è andato da una vecchietta carica di soldi, pronta a pagare una grossa cifra, perché qualcuno la aiuti a morire. Tris non l’ha uccisa, ma si è fatto dare un anticipo ed è corso a giocarli ai cavalli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori