NIENTE DI PERSONALE/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 marzo 2011, ore 21.10 su La 7

- La Redazione

In onda questa sera il programma talk show Niente di personale condotto da Antonello Piroso. In studio ospiti questa sera tra gli altri Marco Travaglio e Sergio Caputo

programmitvR400
Fonte: Fotolia
Pubblicità

Niente di personale – Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 marzo 2011, alle 21.10, su La 7 –  Niente di personale, il programma condotto da Antonello Piroso, che viene spostato al martedì in prima serata. Ospiti di questa puntata sono limprenditore finanziere Tarak Ben Amma, il giornalista Marco Travaglio, il cantante Sergio Caputo, lattrice Gabriella Pession, limitatrice Virginia Raffaele. Quindi la coppia di commentatori Abbate e Adriano Panatta.
Chi è Gabriela Pession? E’ un attrice di rango internazionale. Nata il 2 novembre 1977 a Daytona Beach e vissuta fino alletà di 7 anni negli Stati Uniti, prima di intraprendere la carriera dattrice ha praticato il pattinaggio artistico a livello agonistico, smettendo lattività a causa di un infortunio. Poi nel 1997 ha debuttato nel cinema con il film Fuochi dartificio. Da lì ha iniziato la sua grande carriera di attrice, che lha vista anche recitare in Orgoglio, Capri, Rossella. Nel 2009  ha anche affiancato nella terza serata Paolo Bonolis nella conduzione del Festival di Sanremo. Al cinema è stata tra le interpreti di Las 13 rosas, film spagnolo, vincitore di quattro premi Goya. E anche di Oggi sposi.

Pubblicità

Niente di personale – Anticipazioni della puntata in onda stasera, 22 marzo 2011, alle 21.10, su La 7 – Marco Travaglio è un giornalista e scrittore italiano, attualmente vicedirettore de “Il Fatto Quotidiano”. Di questo quotidiano è promotore , cofondatore e giornalista. Sergio Caputo è un cantautore e chitarrista italiano. L’album più famoso che ha pubblicato è sicuramente “Un sabato italiano” del 1983. In questo lavoro dell’artista romano si vede chiaramente il suo stile musicale, che si rifà al mambo e allo swing degli anni cinquanta, unito a testi ironici, con influenze di artisti jazz come Fats Waller e Cole Porter. Famoso è anche “Italiani mambo”, un album del 1984 che ottenne un ottimo successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori