WIND MUSIC AWARDS 2011/ Anticipazioni della puntata in onda stasera, 14 giugno 2011, ore 21.10 Italia 1

- La Redazione

Wind Music Awards Anticipazioni della puntata in onda stasera, 14 giugno 2011 con Malika Ayane, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Alessandro Casillo,Cesare Cremonini

vecchioni_R400
Roberto Vecchioni, foto Ansa

Wind Music Awards Anticipazioni della puntata in onda stasera, 14 giugno 2011, alle 21.10, su Italia 1 – Seconda puntata di Wind Music Awards, stasera, su Italia alle 21,10. Le grandi star della musica italiana canteranno ancora allArena di Verona. Conduttori Teo Mammucari e Vanessa Incontrada. Ci saranno grandi stelle delle musica italiana Malika Ayane, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Alessandro Casillo,Cesare Cremonini, Carmen Consoli, Gigi DAlessio, Francesco De Gregori, Raphael Gualazzi, Jax, i Modà, Gianna Nannini, Negramaro, Max Pezzali, Francesco Renga, Daniele Silvestri, Subsonica, Roberto Vecchioni, Virginio, Renato Zero, i Zeri Assoluto e Zucchero. A rendere ancora più bella la seconda puntata dei Wind Music Awards ci sarà anche lesibizione della band belga Hooverphonic e duetti eccezionali come Elisa e Giuliano Sangiorgi, in Ti vorrei sollevare e altri ancora con le performances di grandi cantanti a dimostrare tutto il loro talento artistico, come Mario Biondi e Anna Tatangelo in Tu sei laria che respiro. Poi Moda e Emma in Arriverà. Renato Zero e Gino Paoli in Senza fine e Una lunga storia damore.

Durante le serate i cantanti presenti a questa manifestazione riceveranno anche i Premi per le categorie CD (oro, platino, multiplatino), DIGITAL SONGS (platino, multiplatino), oltre al Premio delle Associazioni del settore discografico di Confindusitria Cultura Italia FIMI – PMI – AFI  e i Premi speciali “Arena di Verona”. E come da tradizione sul palcoscenico dei Wind Music Awards si alterneranno molti personaggi del mondo dello spettacolo della televisione, dello sport e della cultura, che premieranno  gli  stessi cantanti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori