RED EYE/ Trama e critica del film in onda stasera, 14 agosto 2011, 21.30 – Italia 1

- La Redazione

Red Eye. Trama e critica del film in onda stasera, 14 agosto 2011, 21.30 – Italia 1. Un grande thriller firmato da Wes Craven, ricco di suspence, azione, alta tensione

programmitvR400
Fonte: Fotolia

Red Eye. Trama e critica del film in onda stasera, 14 agosto 2011, 21.30 – Italia 1 – Un incontro molto particolare in aereo tra i due protagonisti di Red Eye, pellicola del 2005 del maestro dell’horror Wes Craven. Lisa è una giovane manager di un lussuoso albergo che rimane affascinata dal bello e misterioso Jackson. Nasce una certa intesa tra i due, ma la donna non sa chi ha di fronte in realtà: il ragazzo è un terrorista, la cui missione è uccidere un importante uomo politico che occupa una suite dell’Hotel in cui lavora Lisa. Ecco che la situazione viene stravolta: la donna si ritrova ricattata e minacciata, il film si fa avvincente tra pericoli, azione, thriller, suspence, ritmo vertiginoso.
Wes Craven può vantare tra i suoi film Le colline hanno gli occhi e la trilogia di Scream. Qui non cè horror o splatter, sono solo 72 minuti di tensione pura che incollano lo spettatore allo schermo. Il regista crea abilmente unambientazione claustrofobica, l’interno di un aereo, così da alzare il livello di tensione e il panico.
La recitazione è ottima e la sceneggiatura ben si presta, curata in ogni particolare. Un montaggio serrato a cura di Patrick Lussier e una colonna sonora ben adatta a cura di Marco Beltrami sono la corona di un film davvero riuscito.

Titolo originale     Red Eye
Paese     USA
Anno     2005
Durata     86 min
Colore     colore
Audio     sonoro
Genere     thriller
Regia     Wes Craven
Rachel McAdams: Lisa Reisert
Cillian Murphy: Jackson Rippner
Brian Cox: Joe Reisert
Jayma Mays: Cynthia
Jack Scalia: Charles Keefe



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori