LA SCIMMIA/ Suona la campanella per Checco Zalone, oggi ospite del learning reality sul web. Anticipazioni.

- La Redazione

Il comico barese sarà ospite da oggi pomeriggio nel learning reality visibile per ora solo sul web sul sito www.lascimmia.it. Checco incontrerà i ventidue studenti in gara

infophoto_checco_zalone_R439
Checco Zalone (Infophoto)

La campanella suona anche per Checco Zalone: da oggi pomeriggio, infatti, il comico pugliese entra nella scuola de La scimmia. Il primo di una serie di grandi ospiti che parteciperanno al nuovo learning show italiano targato e prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi è arrivato direttamente dal Marocco per punzecchiare i giovani studenti concentrati sulle lezioni. Da oggi pomeriggio, sul sito www.lascimmia.it si potrà vedere il video dell’incontro di Checco Zalone con gli studenti. Mentre sabato 6 ottobre alle 14.00, su Italia1, andrà in onda la lezione speciale tenuta da Checco Zalone. Un progetto rivoluzionario: lo definisce così il direttore di Italia 1 Luca Tiraboschi. La scimmia, è infatti il primo learnig-reality che ha debuttato sul web e, solo da venerdì, verrà trasmesso in tv. Il programma, con un format decisamente nuovo e acchiappa-giovani, è visibile in qualsiasi momento sul sito www.lascimmia.it mentre approderà in tv, su Italia 1 dal 6 ottobre. Ogni sabato, invece, appuntamento fisso alle 14.00 e dall8 ottobre striscia quotidiana dal lunedì-venerdì alle 17.45. giovanissimi, anzi poco più che maggiorenni, i concorrenti che si cimentano con lezioni di tutte le materie scolastiche. Andiamo a conoscere i nomi dei ventidue partecipanti. Letizia Bettoli, 19 anni da Milano; Beatrice Brami, 19 anni da Bibbiena; Micol Donghi, 18 anni da Milano; Giulia Groppazzi, 18 anni da Trieste; Greta Orsingher, 19 anni da Milano; Noemi Quondam, 18 anni da Roma; Virginia Robatto, 18 anni da Terni, Letizia Saquella, 18 anni da Roma; Andrea Alquati, 21 anni da Roma; Luca Bentivoglio, 18 anni da Roma; Salvo Cammarata, 18 anni, da Gela; Vincenzo Ferrara, 18 anni da Napoli; Manfredi La Scola, 19 anni da Palermo; Mattia Maggiolini, 21 anni da Milano; Giovanni Magrini, 20 anni da Pescia; Michelangelo Miranda, 20 anni da Melfi; Manuel Malavenda, 18 anni da Modena; Mattia Puglia, 22 anni da Sassari; Andrea Specchio 19 anni da Bologna; Alejandro De Mola 20 anni da Taranto; Carlo Alberto Tesolin, 19 anni da Arezzo; Riccardo Tesolin, 19 anni da Arezzo. 

Al timone del programma, l’affascinate Giulia Bevilacqua che ha collaborato per lungo tempo con Taodue, in alcune fiction prodotte dal gruppo: un ruolo tutto nuovo per l’attrice che affronta un’esperienza inedita dopo le molte produzioni tv. Anche il corpo docente non è dei più comuni. Sono stati arruolati Walter Siti (Preside), Niccolò Agliardi (Musica), Silvana Grasso (Latino e greco), John Peter Sloan (Inglese), Federico Starnone (Matematica e fisica), Errico Buonanno (Italiano) e Edoardo Camurri (Storia e filosofia). Grazie al sito internet, sarà possibile seguire i giovani studenti passo passo durante le lezioni e l’apprendimento e comunicare con loto attraverso post e video: il pubblico può così interagire con loro suggerendo nuovi spunti, video, storie e canzoni. I ragazzi che otterranno i risultati migliori alla fine dell’anno saranno premiati con una borsa di studio da 25mila euro o una somma in danaro per sviluppare un’idea imprenditoriale.

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori