SPOSAMI/ Anticipazioni prima puntata: Chillemi e Pecci ex coniugi litigiosi si ritrovano come wedding planner. Rai 1, stasera

- La Redazione

Alle 21.10 la prima rete Rai trasmetterà Sposami, una produzione che vede al centro le vicende di una coppia ormai prossima al divorzio. Interpreti Francesca Chillemi e Daniele Pecci

infophoto_sposami_pecci_chillemi_R439
Francesca Chillemi e Daniele Pecci (Infophoto)

Debutta questa sera Sposami, una romantica fiction in prima visione tv che vede protagonisti due fra i più bei volti del nostro cinema e del piccolo schermo: Daniele Pecci e Francesca Chillemi. Alle 21.10 Rai Uno trasmetterà Sposami, una produzione che vede al centro le vicende di una coppia ormai prossima al divorzio. La fiction, una leggera commedia sentimentale, è liberamente ispirata a un classico del genere del cinema hollywoodiano come Scandalo a Filadelfia, pellicola del 1940 interpretata dal leggendario trio Cary Grant, Katharine Hepburn e James Stewart. La serie in sei puntate da due episodi ognuna è stata diretta da Umberto Marino con la produzione della Titania e la sceneggiatura di Paola Pascolini e Giovanna Caico. Uno sforzo organizzativo non indifferente, dal momento, che sono state girate le scene di quindici matrimonio. Lo scenario è quello della bellissima città di Trieste e molti luoghi caratteristici del Trentino Alto Adige. Ma andiamo a scoprire qual è la trama della puntata in onda questa sera. Nora, interpretata dall’affascinante Miss Italia, manager in carriera ha incontrato anni prima Ugo, nella libreria di sua proprietà. Il colpo di fulmine è stato immediato e l’amore è sfociato in un matrimonio affrettato. Le divergenze di carattere fra la manager e il libraio sognatore e un tradimento di lui hanno portato Ugo e Nora in tribunale in una battaglia legale senza esclusione di colpi per la custodia del cane . Ma i due hanno fatto i conti senza la vivacissima e geniale zia Clo Clo che si finge malata, quasi in punto di morte, e costretta a partire per gli Stati Uniti dove dovrà subire un delicato intervento. L’anziana arzilla vecchina che sa che la coppia non naviga in buone acque dal punto di vista finanziario, coglie così, l’occasione per proporre a Nora e Ugo di prendere in gestione il suo amato atelier di abiti da sposa, costringendoli a tornare a vivere forzatamente insieme. Nora, con il suo piglio manageriale, coglie subito l’occasione per tentare di innovare l’attività della vecchia zia e avvia un piano per trasformarla in un’agenzia di wedding planners. Sin dall’inizio le difficoltà sono molte e c’è persino il rischio di far saltare le nozze dei primi clienti. Ugo, prende le redini della situazione.

Con piglio deciso riesce a organizzare il primo matrimonio della neo agenzia “Felici come noi!”. Nora, però, è troppo orgogliosa per ammettere che il successo imprenditoriale di Ugo e memore del tradimento, inizia a punzecchiare nuovamente l’ex marito….



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori