GRANDE FRATELLO 12/ Sabrina vince l’edizione più “stanca” del reality Mediaset

Il Grande Fratello 12 ha chiuso i battenti in anticipo, dopo unedizione senza concorrenti speciali e con finte polemiche che non hanno risollevato gli ascolti. Il commento di GIANNI FORESTI

02.04.2012 - Gianni Foresti
Marcuzzi_Grande_Fratello_GFR400
Alessia Marcuzzi (Infophoto)

Sembrava un pesce daprile, ma era invece realtà. La casa è stata chiusa in anticipo, ma senza un decreto legge. Finalmente anche il dodicesimo Grande Fratello se nè andato. A dirla tutta questi 161 giorni sono passati abbastanza in sordina per il programma. Questa edizione è stata una delle più scarse e deludenti, non solo per laudience, ma perché il programma è stato qualitativamente un flop e  non lascerà nessuna traccia nella storia televisiva.

Perché? Semplice, nonostante la corazzata Mediaset si sia impegnata come tutti gli anni con un canale del digitale terrestre, con finestre in tutti i programmi di Canale 5, con servizi nei telegiornali, con paginate su Sorrisi e Canzoni Tv, lesposizione mediatica non ha dato comunque frutti. Il problema è stato di contenuto, cioè di cast. Gli autori debbono ringraziare che il Biscione abbia voluto azzardare unaltra edizione, ma dovevano rimboccarsi le maniche. La scelta dei partecipanti è stata deludente, un low profile diffuso, nessuno aveva le qualità per emergere e per far scoccare la/e scintilla/e nel programma. vero anche che siamo alla edizione numero 12 e tutto è trito e ritrito. A maggior ragione bisognava scegliere dei partecipanti speciali, eclettici con carattere e personalità, e non vivere di rendita.

A Mediaset se ne sono accorti quando è arrivato Fiorello su Rai Uno? No, molto prima, ma non potevano fare altrimenti, sostituire le ore di messa in onda spalmate nel palinsesto con altri programmi sarebbe stato troppo oneroso. E allora perché non infilare la balconata Cristina e il vecchio Patrick?  Una scossa però di bassa tensione, nessuno dallemozione è caduto dal traliccio.

Cè stato un po di movimento questa settimana, il popolo della rete e di Facebook ha inondato di post Alessia Marcuzzi. Non certo benevoli, insulti a lei e agli autori per lesclusione di Ilenia, per combine nellutilizzo del  televoto, per aver favorito Sabrina, per lorrendo cast, ecc. A dire il vero queste polemiche hanno solo ravvivato linteresse per la serata finale del GF. Una serata scialba (3.926.000 telespettatori e uno share del 21.82%) con la passerella dei concorrenti eliminati, in primis Ilenia, contributi filmati dei vari genitori e amici e pianti stile Fornero a più non posso. Scazzi e ancora finti litigi. Un noioso rewind.

Mentre la Juventus festeggiava negli spogliatoi la vittoria sul Napoli e sulla fiction Maria di Nazaret (che ha vinto la serata con 7.163.000 telespettatori in valore assoluto, share 25.25%) scorrevano i titoli di coda, alle 23.16 Alessia annunciava il primo verdetto del discusso televoto. Quinta classificata, Martina. La più giovane della casa con i suoi 21 anni, ha ceduto alle avances di Fabrizio, per poi, abbandonata, corteggiare il vecchio Patrick. Da asilo materno. Il quarto classificato è stato Franco, belloccio riccioluto mediorientale, si è svegliato con l’ingresso nella casa del matusa Patrick, divenendo suo compagno di goliardia. Pare sia stato scritturato nel cast con Luca e Paolo di Scherzi a Parte.

Quasi a mezzanotte, sprecata per l’ora tarda, come Cenerentola si è palesata Noemi cantando “Sono solo parole”. Come è venuta è scomparsa. Poteva mandare un cd. Non aveva certo bisogno dell’ospitata al GF. L’ultima ora di programma è stata una tortura. La Marcuzzi ha annunciato grandi sorprese: una telefonata da ricevere semivestito in piscina per Patrick e poi la comparsata della sua amata nonna. Tutto scontato per arrivare a svelare il terzo classificato, appunto Patrick. Forse l’unico che si è divertito in questa edizione (ma quanti euri gli avranno dato?).

Poi è ripartito il televoto per scegliere tra la bionda e la mora (anche questo scontato), le rimanenti Gaia “la grezza” e Sabrina “la sguaiata”. E tra un filmato e l’altro, tra un pianto e l’altro, tra un abbraccio fra madre e figlia, mentre più di mille persone commentavano su Facebook, alle ore 01.00, la vincitrice è stata acclamata.
Sorpresa? No di certo, il copione era già stato scritto: Sabrina.

Dopo 161 giorni e 24 prime serate, le porte della casa sono state chiuse. Grazie a Dio pare che la tredicesima edizione non ci sarà. Per cabala, per mancanza di euri, per usura del programma. Si passerà direttamente alla quattordicesima edizione? Speriamo proprio di no!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori