CENTOVETRINE/ Brucia di passione il triangolo tra Ivan e Diana e Jacopo, ma il bambino… Anticipazioni puntata 30 maggio 2012

- La Redazione

Il riassunto dell’episodio andato in onda della soap opera Mediaset in onda su Canale 5: scagionato Brando Salani che scopre una clamorosa verità. E nella prossima puntata torna il…  

centovetrine_jacopoR425
Jacopo

Passioni e segreti continuano in Centovetrine (anticipazioni) pronto a regalare nuovi colpi di scena già dalla prossima puntata, in onda mercoledì 30 maggio 2012 dalle ore 14.10 su Canale 5. Brucia di passione il triangolo tra Ivan Bettini, Diana e Jacopo Castelli, ma presto un fatto tragico riguarderà proprio il bambino della figlia di Ettore Ferri. Ma riaprtiamo da dove siamo rimasti, ovvero dal riassunto della puntata andata in onda oggi, martedì 29 maggio 2012. Ivan (Pietro Genuardi) è accecato dalla rabbia e dalla delusione e non riesce a farsi una ragione del fatto che Diana (Daniela Fazzolari) l’abbia tradito con Jacopo Castelli (Alex Belli) che non rinuncia all’idea di conquistare la figlia di Ettore Ferri. Intanto Diana esce dall’ospedale e trona da Bettini, il quale le permette di stare a casa sua, per il bene del piccolo in arrivo, ma loro non saranno più una coppia e dormiranno in stnze separate, nonostante le suppliche di Diana. Al commissariato è giunto il momento della verità per Brando (Aron Marzetti): Valerio è scettico sull’innicenza di Salani e Damiano (Jgor Barbazza) sta rischiando la carriera. Intanto Cecilia (Linda Collini) e Serena (Sara Zanier) hanno un duro confronto: Serena rinfaccia a Cecilia che l’aveva seguita al solo scopo di arrestare Brando. Cecilia rispinde che si tratta del suo lavoro e Serena riflette sul fatto che dopo quello che è accaduto tra loro nel famoso giorno del matrimonio, non c’è più la fiducia tra sorelle. In ospedale Viola (Barbara Clara) riferisce a Laura (Elisabetta Coraini) che brando è in grado di dimostrare la sua innocenza e che quindi è stato da lei accusato ingiustamente. Nel frattempo Sebastian (Michele D’Anca) dà i primi segnali di miglioramento dopo l’uscita dal coma, ma il rischio è che il faccendiere possa non avere più l’uso della memoria. Mentre attende con ansia l’esito degli rilievi sulle impronte trovate sull’auto di Sebastian e sul portacenere, Brando riceve la visita di Viola che lo bacia e si augura che presto tutto questo sia finito. Anche perchè Sebastian potrebbe essere in grado di raccontare cos’è accaduto. Damiano ottiene l’esito delle indagini e fa una sconcertante comunicazione a Brando: le impronte che lo scagionano potrebbero essere quelle di suo fratello Cristiano… Continua alla pagina seguente.  

Trama puntata 30 maggio 2012: Ivan è deluso da Diana ma non riesce a trattenere la travolgente passione che prova per lei. Laura viene messa di fronte al fatto che ha accusato Brando che è in realtà innocente. Ettore mette Jacopo di fronte a una scelta: o sua figlia Diana o un posto da dirigente nella holding. Ma Castelli trama alle spalle di Ettore con l’avvocato Kobe…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori