SUPERQUARK/ Anticipazioni: il “buco nel cuore” di Antonio Cassano. L’analisi degli esperti. Stasera, Rai1

- La Redazione

Il malore che pochi mesi fa ha colto di sorpresa il calciatore Antonio Cassano, i documentari della serie  “Frozen planet” della BBC e il supercomputer che “becca” i contribuenti insolventi

infophoto_piero_angela_superquark_R439
Piero Angela - Infophoto

Il “buco nel cuore” di Antonio Cassano.  Torna questa sera, in prima serata, la scienza raccontata da Piero Angela e dal suo team di redattori sempre in giro per il mondo a caccia di curiosità e notizie utili con servizi leggeri interessanti. Come ogni giovedì estivo, Rai1 trasmetterà una nuova puntata di Superquark. Non mancheranno, come sempre, gli ospiti in studio che forniranno consigli pratici sui temi più caldi dell’estate. Si tornerà a parlare del malore di Antonio Cassano che ha fatto preoccupare non poco i suoi numerosi tifosi. L’attaccante barese è stato ricoverato e i medici avevano fatto sapere che il giocatore aveva buco nel cuoreo, per meglio dire, un problema cardiaco che se affrontato in tempo e in modo adeguato può essere risolto senza conseguenze. Nel servizio di Rossella Li Vigni i dettagli dell’anomalia cardiaca di Cassano. Sono ormai di casa, in questa edizione estiva, le spettacolari immagini della BBC che con la serie Frozen Planet, il pianeta di ghiaccio esplora a telecamere accese i luoghi più freddi ed inospitali della terra, le regioni artiche. Questa sera vedremo come viene vissuto l’autunno in Artide e Antartide. Gli animali che popolano queste zone si devono preparare a questo preludio di un lunghissimo periodo di buio completo. I ghiacci stanno per tornare e gli orsi si riuniscono sulla costa in attesa che si riformi il pack e nellentroterra la tundra diventa da verde intenso a rosso fuocoContinua l’indagine sulla Polonia, iniziata la scorsa settimana. Cristiano Barbarossa indagherà sul boom economico che sta affrontando questa nazione dell’Est Europa, simile a quello che travolse l’Italia negli anni ’60. Questo Paese, in pieno sviluppo, ha posto come parole chiave: istruzione, beni comuni e posti di responsabilità anche per i più giovani. E proprio su questi ultimi intende puntare in maniera decisiva per continuare la sua ascesa economica. Il mal di schiena è un compagno di vita, che ogni tanto si rifà vivo soprattutto se si passano re davanti al computer o si svolgono lavori particolarmente sedentari. Superquark ha interpellato alcuni gli specialisti, facendo anche un piccolo viaggio dentro la colonna vertebrale. Nel servizio di Lorenzo Pinna e Giulia De Francovich verrà spiegato il modo migliore per affrontarlo. 

Nel contributo di Lorenzo Pinna e Gianmarco Mori si parlerà, invece, di evasione fiscale, piaga molto diffusa nel nostro Paese. Ora esiste un nuovo alleato per quei contribuenti che tentano di fare i furbi: un supercomputer in grado di fare una vera e propria radiografia del contribuente attraverso un sistema di sofisticati controlli incrociati. Per la rubrica “Come si fa”, in studio con Piero Angela sarà presente Adriano Marconetto, imprenditore che ha lanciato numerose start up, aziende innovative e tecnologiche, che stanno attuando nel mondo e in Italia, una silenziosa rivoluzione. Per “l’ Italia che funziona” verrà presentata Oilproject, una scuola virtuale gestita da studenti, gratuita e aperta a tutti. Le lezioni, online, sono tenute da volontari che condividono le proprie conoscenze senza altro fine che la divulgazione libera dell’informazione. Chiunque può registrare una lezione e proporla alla community. Con oltre 9000 studenti, è la più grande scuola online in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori