CENTOVETRINE/ Anticipazioni: Kobe è morto, anche Damiano e Viola sono “morti”… Trama puntata 4 settembre 2012 e riassunto 3 settembre

- La Redazione

Il riassunto della puntata della soap opera andata in onda su Canale 5 e la trama dell’episodio in onda domani. Si scopre l’inquietante progetto della Sterling, intanto Margot… 

CENTOVETRINE_malipieroR439
Maddalena

Clamoroso colpo di scena in Centovetrine: è morto l’avvocato Kobe e comincia ad emergere, come riportano le anticipazioni, il diabolico e inquietante piano di Maddalena Sterling. Alla pagina seguente la trama della puntata di Centovetrine in onda su Canale 5 martedì 4 settembre 2012, di seguito il riassunto della puntata che ha aperto una nuova settimana, lunedì 3 settembre 2012. Laura (Elisabetta Coraini) propone un articolo a Margot (Gaia Meserklinger) di cui comincia ad intravedersi un certo opportunismo… Cosa nasconde la stagista? Valerio affronta Carol (Marianna De Micheli) e le chiede spiegazioni circa la sua volontà di uccidere Kobe. Alla fine, dopo una forte discussione, lascia andare la donna, che alla fine non ha commesso il fatto. Carol parla con Ettore (Roberto Alpi) del grave atto che stava per commettere e dice che alla fine non ne ha avuto il coraggio. Mentre discutono e Ferri attacca Carol per la sua scelleratezza, l’uomo riceve un’inaspettata notizia al telefono; Kobe è morto. La Grimani resta turbata dalla notizia e svela a Ettore che ora che non esiste più la persone responsabile della morte di Adriano, la sua vita sembra non avere più uno scopo. Ettore esorta Carol a riprendersi, a continuare a vivere perchè questo sarebbe stato il desiderio di Adriano. Valerio si reca da Maddalena per comunicarle la notizia della morte di Kobe: il commissario dice alla Sterling che è convinta che la morte di Kobe sia solo un tassello di un disegno più grande e che Kobe possa avere dei complici alla Circus. Maddalena si prepara a lasciare l’ospedale. Maddalena ripensa a un dialogo avvenuto tra lei e l’avvocato Kobe: l’uomo voleva rifiutarsi di obbedire a un pericoloso ordine di Maddalena ai danni di Ettore Ferri. Di cosa si trattava? Cosa sta tramando la Sterling alle spalle di Ettore e Carol? Serena (Sara Zanier) dopo aver perso i senso si risveglia all’interno della barca, si alza e cerca disperatamente Damiano, Viola e Brando (Aron Marzetti) … Sale in coperta: il mare ormai è calmo, dopo la terribile tempesta, ma dei suoi tre compagni di viaggio non c’è traccia… Disperata si mette a piangere e quando vede un giubbotto salvagente galleggiare in mare si butta in mare: recupera così il corpo di Brando, priva di sensi. Laura lavora con Margot ma non si accorge che la ragazza sta sabotando Danilo, facendo in modo che il suo articolo, il più importante del numero di Cento, non vada in stampa. Laura, ignara di ciò che sta facendo Margot ai danni del collega, decide che, visto che la consegna in stampa è imminente e Danilo non sembra rintracciabile, sarà Margot a scrivere l’articolo principale della rivista… Serena riesce a portare Damiano a bordo della nave e a farlo riprendere dal principio di annegamento. La ragazza gli chiede dove sono Viola e Damiano e Brando risponde: “sono morti”, non sono riusciti a sopravvivere alla tempesta… Continua alla pagina seguente.  

Trama puntata 4 settembre 2012 – Carol è scioccata dalla notizia della morte di Kobe, nel frattempo emerge che la responsabile dell’attentato di Kobe in cui lei stessa ha rischiato di morire è stata proprio lei a organizzarlo. Cosa si nasconde dietro questo depistaggio? Tra Laura e Danilo ancora un confronto ed è stato l’intervento di Margot a creare la situazione… Serena è disperata: Viola e Damiano sono finiti in mare.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori