UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Michele nei guai. Roberto prova a ricucire con Greta. Trama puntata 18 gennaio 2013

- La Redazione

Va in onda oggi, venerdì 18 gennaio 2013, Un posto Al sole, su Rai Tre alle 20.35: le anticipazioni vedono Michele in difficoltà dopo la morte del suo informatore

upas_michele_savianiR439
Un posto al sole

Va in onda oggi, venerdì 18 gennaio 2013, Un posto Al sole, su Rai Tre alle 20.35: le anticipazioni vedono Adriana indecisa sullanticipare il rientro a scuola e Michele in difficoltà dopo la morte del suo informatore. Prima di scoprire qualche dettaglio in più sulla trama, vediamo quanto successo nella puntata andata in onda ieri sera. Dopo le rivelazioni rilasciate nel corso della trasmissione radiofonica che settimanalmente conduce, Michele è stato preso di mira da tantissimi cittadini napoletani convinti dellinnocenza di De Maio. Michele, infatti, basandosi su alcune notizie avute da informatori privati, è venuto a conoscenza della collaborazione che il procuratore ha con la criminalità organizzata. Agli occhi dellopinione pubblica, De Maio è visto come uno dei pochi baluardi che cercano di combattere il malaffare, grazie anche ad alcuni episodi montati ad arte per trarre in inganno gli onesti cittadini, come, ad esempio, il falso attentato di cui è stato vittima alcune settimane prima e che lo hanno portato a stare per alcuni giorni in ospedale. quindi un periodo non semplicissimo per Michele, che teme possibili ritorsioni nei confronti della propria famiglia. Preoccupazioni che pervadono anche Otello, Teresa e Rossella, che ascoltando il telegiornale vengono a conoscenza di quanto trattato da Michele nel corso della puntata. Inoltre, tutti e tre sono convinti della grande moralità del procuratore De Maio.

Qualche ora più tardi, mentre Michele e Silvia sono al Vulcano Caffè e stanno parlando del più e del meno con Guido, in procinto di partire insieme alla madre Lucia alla volta di Parigi per andare a trovare la propria fidanzata, arriva un uomo che pare essere il solito venditore ambulante, mentre in realtà è linformatore di Michele. I due si danno appuntamento il giorno successivo nel garage sotterraneo del Centro Direzionale perché ci sono notizie molto importanti che potrebbero incastrare De Maio. Michele il giorno successivo come concordato si reca nel parcheggio stabilito, ma purtroppo trova il corpo del proprio amico senza vita, in un lago di sangue. I killer sembrano essere ancora vicini e la vita di Michele è a rischio.

Renato intanto è ancora alle prese con Max Peluso e la sua gelosia nei confronti della compagna Ramona. Renato è stato messo di fronte ad un aut aut: Max, venuto a conoscenza del tentativo da parte di Tommaso di flirtare con Ramona, chiede che venga licenziato, altrimenti si dice pronto a non acquistare più la barca nel cantiere che Renato dirige. Un grosso problema per Renato che non può rivelare a Roberto Ferri quanto sta accadendo e nello stesso tempo non può licenziare Tommaso, figlio di Roberto. Renato per prima cosa gli telefona per rimproverarlo e poi comincia a pensare a come muoversi lindomani, fantasticando su come sarebbe potuta essere la sua relazione con Ramona, convincendosi che, visto il flirt tra la donna e Tommaso, sia adesso lui a non voler più avere a che fare con lei.

A casa Ferri lambiente è piuttosto teso a causa di alcune divergenze tra Roberto e Greta per il comportamento che luomo sta avendo con suo figlio Filippo. Greta vorrebbe da lui maggiore flessibilità e che lasciasse che le cose seguissero il proprio corso. Gloria, sentendo le grida che vengono dallufficio di Roberto, si mette a origliare per capire quale sia il motivo di tanto dibattere. Discussione che si conclude con Greta che preferisce saltare la cena, che vede al tavolo soltanto Roberto e Gloria, che nonostante sia sua suocera, sembra essere decisa a conquistarlo. Il mattino successivo è il giorno in cui Gloria deve tornare a Treviso e questo sembra essere motivo di distensione per diverse persone tra cui Teresa, Marina e Sandro. Gloria, prima di andarsene, cerca di dare qualche consiglio a Greta su come comportarsi per mantenere saldo un matrimonio come il suo. Continua alla pagina successiva.

Per Manuela, invece, è arrivato il giorno di comparire dinnanzi al Tribunale per rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza. Manuela si sente molto più sollevata quando viene a sapere che Serena le farà compagnia. Per fortuna, Giulia fa presente al giudice la possibilità di far pagare la pena a Manuela prestando servizio presso la sua associazione. Per Manuela questa è una notizia fantastica che va festeggiata al Vulcano Caffè, dove però racconta a Serena come si aspetta che la sua pena sia una vera pacchia, non rendendosi conto che Giulia le è alle spalle. La donna coglie l’occasione per farle una ramanzina piuttosto dura che sembra raggiungere lo scopo.

 

Trama puntata 18 gennaio 2013: Adriana, sotto le pressione della Preside, sta convincendosi ad anticipare il rientro a scuola, mentre Viola organizzerà una lezione alternativa per i propri studenti. Michele si rivolgerà a Nicotera dopo la morte del proprio informatore e avrà una pessima sorpresa in commissariato. Anche la giornata di Roberto e Greta prenderà una piega imprevista.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori