MARCO BOCCI/ Video: parla di tutto tranne di Emma Marrone

- La Redazione

Nel ruolo del Commissario Calcaterra ha conquistato milioni di telespettatrici. Marco Bocci si racconta in una vie o chat con i fan, ma non parla di Emma Marrone

SAM4_marco-bocciR439
Marco Bocci
Pubblicità

Grande delusione per le fan di Marco Bocci, il commissario Domenico Calcaterra in Squadra Antimafia 5. Il bell’attore umbro è stato ospite della Videochat di Qui Mediaset ma non ha rivelato nessuna anticipazione sulla stagione in corso di Sqaudra Antimafia, né tanto meno ha parlato di Emma Marrone, su cui ci si chiede se sia ancora impegnata con Bocci. A chi gli domanda quanto ha in comunque con il personaggio di Calcaterra, Bocci risponde che ha alcune cose in comunque, soprattutto la spinta a seguire molto listinto nella vita. E sul futuro professionale? Mi auguro di tornare in teatro, mi manca tanto. Ho provato a tornare sul palcoscenico, ma tra tutti gli impegni ho dovuto abbandonare un progetto che mi avrebbe dovuto vedere in scena al Festival di Todi. Circa la notorietà che oramai ha conquistato, confessa: Mi ha dato la conferma che il percorso che stavo facendo era quello giusto, cosa non da poco. D’altro canto mi ha tolto la solitudine, sono una persona che ama, a volte, stare da sola e con gli occhi della gente puntati addosso non è certo facile, ma non posso certo lamentarmi”. Marco Bocci ha risposto anche a numerose domande sulle sue passioni: Canto e suono la chitarra. Avevo una band quando ero ragazzo, con i miei amici. Ma suonavamo pezzi dei Sex pistols, Nirvana, Guns N Roses, in locali che non si addicevano molto a tali standard e ci cacciavano sempre. A volte con gli amici, quando capita, ci divertiamo a suonare ancora. Il bell’attore ha rivelato anche di essere molto scaramantico: Faccio spessissimo un gesto scaramantico molto complesso con le mani e i piedi, ma è meglio che non lo spieghi sennò faccio la figura del pazzo! E ho un oggetto, una borsa militare ormai distrutta che porto sempre con me sul set: è il mio talismano, mi rasserena e tranquillizza.

Pubblicità

Qualcuno gli chiede dei suoi gusti in fatto di donne, ma Bocci non fa esempi e sta sul generico: Non mi sono mai innamorato per caratteristiche fisiche e non ho un prototipo di donna. Mi sono sempre innamorato di donne molto diverse tra loro. Vivo il momento, la situazione e faccio volare molto la fantasia daltronde, se non si fantastica e sogna in amore, quando lo si fa?“. Le domande sono un fiume e Bocci ricorda il primo bacio e la vacanza più bella con i suoi amici, nessun riferimento all’estate nel Salento con Emma Marrone. L’attore svela anche aspetti del suo carattere: Non sono attaccato ai soldi, sono ovviamente importanti e fondamentali, ma non vivo per quello. Ben più importanti sono lamore e la realizzazione personale. ono umorale, lunatico, ma non ho mai fatto capricci da star. Bocci non manca di tirare una frecciatina ai giornali: Ne han dette di falsità sul mio conto, e non sono poche, anzi. Tantissime mie dichiarazioni sono state inventane di sana pianta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori