PIAZZAPULITA/ Video, Formigli contro Alemanno: con me stia molto tranquillino

- La Redazione

Lite in diretta ieri sera nello studio di Piazzapulita su La7 tra Corrado Formigli e lex sindaco di Roma Gianni Alemanno. La tensione inizia a salire quando si parla dello scandalo Atac.

alemanno_r439
Foto: InfoPhoto

Lite in diretta ieri sera nello studio di Piazzapulita su La7 tra Corrado Formigli e lex sindaco di Roma Gianni Alemanno. La tensione inizia a salire quando si parla dello scandalo Atac, riguardo al quale lex primo cittadino della capitale sostiene che Gioacchino Gabbuti, ex amministratore delegato di Atac Patrimonio, venne assunto da Walter Veltroni con un contratto blindato che non permetteva modifiche sullo stipendio. Quando siamo arrivati noi non abbiamo potuto abbassargli lo stipendio – ha spiegato Alemanno – perché avremmo dovuto pagare una penale nettamente superiore. Quindi è roba vostra. Questa prima frase trova la pacata reazione del conduttore, il quale fa notare che Marino, attuale sindaco di Roma, in realtà quello stipendio lo ha già abbassato. Alemanno allora replica, ribadendo che Gabbuti era un amministratore delegato di Veltroni e di sinistra, come di sinistra è lo scandalo della bigliettazione clonata. Quindi, è roba vostra, non è roba nostra. E roba di Formigli, quindi state calmi. Formigli allora perde le staffe e reagisce: Alemanno, stia molto tranquillino lei. Deve stare molto tranquillino con me, perché roba vostra lo dice a casa sua. Io non centro proprio niente coi partiti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori