UN POSTO AL SOLE/ Riassunto: Gloria e Roberto, la registrazione della verità. Puntata del 19 aprile 2013

- La Redazione

La puntata andata in onda ieri sera di Un posto al sole vede arrivare la resa dei conti fra Gloria e Roberta. Intrecci e fatti sempre nuovi nel riassunto elaborato di quanto visto in tv

telecomando_R439
InfoPhoto

Dopo il bacio con Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli), Gloria (Valeria Cavalli) torna a casa e trova Greta (Cristina D’Alberto) impegnata a consultare dei cataloghi per il lavoro e prova a coinvolgere la madre ma il suo comportamento è freddo e costante. A casa Graziani si parla dell’attentato alla vita del magistrato Nicotera quando squilla il telefono: qualcuno cerca Michele (Alberto Rossi) e questo rende Silvia (Luisa Amatucci) pensierosa. Il giorno successivo sarà il primo giorno di terapia contro l’alcolismo. Viola (Ilenia Lazzarin) è a casa, addormentata sul divano, ma sogna di essere in ospedale ad aspettare notizie del fidanzato e di sapere che non ce l’ha fatta. Intanto, Michele è a casa di Guido (Germano Bellavia), dove ormai vive, e inizia a scrivere un articolo sull’accaduto, attaccando apertamente la camorra e quella parte dello Stato che ha permesso alla criminalità organizzata di sparare ad Eugenio Nicotera (Paolo Romano). Lo stato d’animo del giornalista, però, è di demoralizzazione: crede che non serva a niente scrivere l’ennesimo articolo di denuncia. Roberto torna a casa, Greta già dorme ma si sveglia appena il marito arriva così gli chiede della riunione con Filippo. Roberto si limita a dire che va tutto bene per poi baciare appassionatamente Greta. E’ mattino e Viola sta per uscire per andare in ospedale quando squilla il telefono e tutti si immobilizzano temendo brutte notizie dall’ospedale mentre è Patrizio (Stefano Marotta) che, in gita con la scuola, ha saputo dell’accaduto e vuole parlare con Viola. In casa Ferri, Gloria non perde occasione di riprendere Teresa (Carmen Scivittaro) ma Roberto le interrompe e chiede a Gloria di avere un comportamento diverso. Anche Greta si sveglia ed iniziano a fare colazione, Teresa chiede un permesso per tornare a casa, Roberto si dirige verso il suo studio e Gloria spiega che ha deciso di non recarsi a lavoro quel giorno per cui sarà lei a badare a Cristina in assenza di Teresa. Silvia è dallo psicoterapeuta e inizia subito a dire che è convinta di non aver bisogno della terapia, racconta come è andata ed insiste sul fatto che non è ricaduta nella dipendenza.  Prima di uscire dall’ospedale, Viola trova un pacchettino regalo e Raffaele (Patrizio Rispo) le spiega di averlo trovato in cortile: è il regalo che Eugenio le aveva comprato per il compleanno, probabilmente lo ha perso prima dell’attentato. Scesa in cortile per andare in ospedale, Viola vede la macchia di sangue nel vialetto e si ferma a pensare al tragico momento della sparatoria. Giunta in ospedale, viene a sapere che la situazione di Eugenio è stazionaria e che bisogna aspettare per avere delle notizie più precise sul post-intervento. La ragazza vorrebbe vederlo ma è vietato così cerca di convincere la madre ad intercedere per fare uno strappo alla regola. Teresa è tornata a casa ed arriva Michele che ha bisogno di prendere dei libri. Approfittando dell’assenza di Silvia, i due provano a chiarirsi ma mentre Teresa afferma d’aver agito per il bene di Silvia, Michele pensa che abbia esagerato. Andando via, Michele incrocia Silvia in cortile e non la saluta nemmeno. Ornella riesce a far entrare Viola nella stanza del fidanzato e lei, tra le lacrime, gli parla raccontandogli il suo amore. Greta va a lavoro, Gloria e Roberto sono soli in casa. 

La donna entra nello studio di Roberto, il quale si aspettava il suo arrivo e non aspetta un secondo a dirle che pretende che lei lasci la casa, offrendole nuovamente dei soldi. Gloria avanza una proposta: vuole una casa a Parigi ed una rendita mensile sufficientemente alta per fare la bella vita. Roberto non ha intenzione di cedere, pensa che non ci siano prove e che la moglie crederebbe a lui, non alla madre. A questo punto, Gloria fa ascoltare a Roberto la registrazione audio in cui i due parlano di quanto successo tra loro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori