CENTOVETRINE/ Anticipazioni: Diana tradirà Jacopo con Ascanio? Trama puntata 25 giugno 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Centovetrine, in onda martedì 25 giugno, Viola nota la nuova intimità tra Diana e Ascanio e affronta la cognata chiedendole se sta tradendo Jacopo

Centovetrine_Diana_FerriR439
Diana (Daniela Fazzolari)

A Centovetrine, Diana (Daniela Fazzolari) scossa da quanto sta succedendo a suo marito Jacopo (Alex Belli) chiede ad Ascanio (Rocco Giusti) di rimanere da lei con il chiaro intento di lasciarsi andare, dando sfogo a un certo interesse che ha da tempo nei suoi riguardi. Proprio quando incomincia a esserci qualcosa tra i due, lei si tira indietro invitandolo a lasciare la sua casa. Diana fa presente come non possa fare una cosa del genere mentre Jacopo risulta disperso in mare aperto nellintento di provare la propria innocenza al riguardo della accuse e soprattutto le prove che pendono sulla propria testa. Diana seppure ammette di avere in questo momento di estrema debolezza un certo debole nei riguardi di Ascanio si convince come non sia la cosa giusta da fare e quindi chiude sul nascere il possibile tradimento. Intanto, Viola (Barbara Clara) sta vivendo in maniera sempre più disastrosa questo periodo fortemente negativo con il marito Brando (Aron Marzetti). Da qualche giorno sta dormendo a casa del padre in quanto lattesa a cui è sottoposta per conoscere la decisione di Brando nello scegliere tra lei e Serena (Sara Zanier) lha logorata tantissimo. Tuttavia, ha preso anche lei una decisione piuttosto netta che vuole comunicare per primo al padre Sebastian (Michele Danca). Viola fa presente a Sebastian come stia malissimo e come al tempo stesso non ha più nessuna intenzione di stare male per colpa di Brando e quindi vuole reagire. Questo significa che non solo non ha nessuna intenzione di riconciliarsi con Brando accogliendolo a braccia aperte dal suo ritorno nel periodo che si è voluto concedere per riflettere ma vuole in giornata, dare mandato ai propri avvocati di presentare la richiesta di divorzio. Una decisione piuttosto forte e sulla quale Sebastian vorrebbe che Viola riflettesse attentamente. Viola però non ha nessuna intenzione di tornare sulla propria decisione e anzi rivela al padre come abbia bisogno di tutto il suo aiuto per far pagare pesantemente a Brando tutte le sofferenze che gli ha provocato in queste settimane. Viola ha intenzione di appropriarsi di Serralunga. Sebastian rimane quanto meno perplesso e lo è ancora di più quando apprende dalla stessa Viola di come necessiti di circa 2 milioni di euro per acquisire tutti i debiti che Serralunga ha nei confronti di una banca. In questa maniera lei avrà il controllo di Serralunga e quindi potrà mandare via Brando facendogli capire quanto si possa soffrire quando un sogno per il quale si è a lungo combattuto, allimprovviso svanisce. Sebastian visto anche limporto piuttosto importante di cui necessita la figlia le chiede qualche giorno per rifletterci. Intanto, nel negozio è appena tornato Brando, facendo presente al proprio fratello come nellultimo periodo sia stato non proprio gentile con Viola, ammettendo le sue colpe aggiungendo come abbia intenzione di rimettere tutto a posto. Peccato, però che Viola sia di tuttaltro avviso. Infatti, lei si presenta al negozio con in mano il documento per la separazione aggiungendo come non sarà consensuale visto che lui ha avuto un figlio da unaltra donna e ha abbandonato il tetto coniugale. Brando cerca di farle cambiare idea ma Viola si dice certa del fatto che lui non nutra nessun amore nei suoi confronti. Viola si reca a Serralunga dove ha intenzione di venire a vivere impedendo a Brando di stare lì e facendogli capire come stia facendo le cose in maniera seria. Qui la raggiunge Laura (Elisabetta Coraini) che memore di quanto fatto da lei stessa, invita Viola nel considerare bene la situazione perché in questa guerra a cui lei sta dando inizio alla fine non farà altro che farla stare ancora più male. 

Nel frattempo, per Oriana (Selvaggia Quattrini) questo è un giorno particolarmente importante in quanto dovrà prendere atto della decisione della commissione d’inchiesta presa in relazione al suo comportamento per il bacio dato a Ettore Ferri (Roberto Alpi). Anche per Ivan (Pietro Genuardi) c’è in programma un appuntamento molto importante con il commissario Bettini(Sergio Troiano), suo fratello. In pratica il commissario fa presente a Ivan come l’unica possibilità di scagionare Ettore dalla sua pena è quella di provare la legittima difesa e per farlo occorre trovare la pistola che aveva in mano Maddalena. Infine, Oriana viene scagionata dall’accusa a lei rivolta però per lei è stato stabilito un trasferimento presso il carcere di Venezia dove svolgerà sempre il ruolo di direttrice.

Trama puntata 25 giugno 2013 – Viola nota la nuova intimità che lega Diana e Ascanio e affronta la cognata a muso duro chiedendole se sta tradendo Jacopo. Damiano è andato a cercare Amelie per conto di Milo, ma la ricerca avrà un esito inatteso. Sebastian si trova costretto a chiedere a Margot di tornare a lavorare per Cento, ma lei pone una condizione: che Laura le chieda pubblicamente scusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori