STUDIO 5/ Belen e Stefano: lui teme di invecchiare e di essere rimpiazzato. Puntata 17 luglio 2013

Mercoledì 17 luglio è andatao in onda su Canale 5 il terzo appuntamento con Studio 5, il programma dedicato alla storia del primo canale Mediaset

18.07.2013 - La Redazione
Studio-5
Studio 5

Nella puntata di mercoledì 17 luglio della trasmissione di amarcord Studio 5 sulla storia di Canale 5, condotto da Alfonso Signorini i primi ospiti sono una delle coppie più chiacchierate del mondo del gossip: Belen Rodriguez e il suo compagno Stefano De Martino. Viene mandato in onda un servizio nel quale di intravedono i due nelledizione 2012 del talent Amici quando ha avuto inizio la loro storia damore dalla quale è nato il piccolo Santiago. Belen rispondendo a una precisa domanda di Signorini sulla sua perfetta forma fisica a soli due mesi dal parto, sottolinea come questo faccia parte del suo lavoro ed è quindi normale che labbia dovuta ritrovarla il prima possibile. Altro video in onda, questa volta a ballare con Belen non cè lattuale compagno bensì proprio Alfonso Signorini, in un appassionato tango che De Martino definisce non proprio esemplare da un punto di vista stilistico. Belen parla delle sue origini e come la sua sia una famiglia molto italiana visto che oltre ad avere una mamma nativa nella provincia di La Spezia, ha tre nonni su quattro che sono italiani a tutti gli effetti. Parlando della loro vita privata e sul fatto di chi prende le decisioni in famiglia, lo stesso De Martino ironizza su come in realtà nessuno porti i pantaloni giacché girano sempre in mutande nel loro ambiente domestico. Viene quindi mandato in onda il filmato del primo provino italiano di Belen realizzato nel 2005. Si parla della vita di Stefano De Martino: prima di diventare un famoso ballerino, passione che ha ereditato dal padre, vendeva verdura ai mercati e inoltre lavorava come cameriere. Ammette di aver scelto il ballo probabilmente anche perché negli altri sport come il calcio era negato e poi di aver paura che un giorno, quando invecchierà e il suo fascino non sarà più tale, Belen possa rimpiazzarlo con un altro uomo, più giovane di lui. Si va avanti con la messa in onda del filmato risalente alledizione 2009 del programma Scherzi a parte, e in particolare dello scherzo che fece alla showgirl Teo Mammuccari. Belen canta una canzone facendosi apprezzare dal pubblico presente in studio e si continua con lintervista parlando di abitudini personali dei due come ad esempio il fatto che Stefano De Martino per dormire la notte sia costretto a mettersi i tappi nelle orecchie per non sentire i pianti del piccolo Santiago. Vengono quindi mandate in onda immagini relative alle conduzioni di Belen del programma comico Colorado e di Italias Got Talent. La seconda parte del programma vede come ospite in studio Marco Columbro la cui presentazione viene affidato a un filmato nel quale vengono riproposte tantissime sigle televisive con protagonista Lorella Cuccarini che spesso e volentieri ha condiviso con lui la conduzione di fortunati programmi. Non appena entra in studio Columbro palesa una certa commozione evidenziando come quelli fossero anni davvero straordinari. Vengono mandati in onda diversi filmati di trasmissione che hanno visto protagonista Marco Columbro, nel corso dei quali si vedono personaggi storici che purtroppo oggi non sono più presenti come Raimondo Vianello, Sandra Mondaini e Mike Bongiorno. Inoltre, Columbro ricorda come Buona Domenica che conduceva con la Cuccarini, fosse diventata una trasmissione di tal successo che Pippo Baudo per competere fu costretto a scorporare in due parti Domenica In. Viene ricordato come nel corso della propria carriera sia riuscito ad aggiudicarsi la bellezza di 13 telegatti e soprattutto come nel 2011 la sua carriera sia stata interrotta da un aneurisma dal quale come lui stesso sottolinea, grazie anche alleffetto del pubblico, è riuscito a venirne fuori. Dopo Marco Columbro, il successivo ospite della serata è Paola Barale che fa sul ingresso cantando la sigla di La sai lultima, che in passato lei stessa ha condotto. Spazio alla messa in onda di un provino fatto da Paola Barale nel 1989 e che di fatto le diede modo di diventare la valletta di Mike Bongiorno dal 1989 al 1995 nella fortunata trasmissione La ruota della fortuna. Altro video molto interessante è quello in cui si vede Paola Barale ballare nella sigla di Buona Domenica con Gianni Sperti che allora era suo marito. La Barale poi confessa che inizialmente fu presa in considerazione verso la fine degli anni ottanta perché molti la trovano molto somigliante a Madonna. Viene ricordato come nel 1999 venne eletta come personaggio televisivo dellanno e la sua partecipazione alla sit-com Cascina Vianello e infine alla trasmissione La pupa e il secchione. 

La terza e ultima parte della trasmissione è dedicata alla storia del Tg5. Il primo ad entrare in studio è l’attuale direttore Clemente Mimun. Il secondo è un altro volto storico del Tg5 e ossia Enrico Mentana, attuale direttore del TG di La7. Inoltre, vengono fatte entrare in studio anche Cristina Parodi e Cesara Buonamici. I quattro ricordano come ci sarebbe dovuto essere anche Lamberto Sposini che per i noti problemi di salute non ha potuto partecipare. Vengono ricordati alcuni aneddoti e soprattutto gli scherzi di cui sono stati vittime a diverse puntate di Scherzi a parte, sia Mentana che la Parodi. Infine, mentre Signorini evidenzia il costante aumento di audience della trasmissione Tg5 Punto Notte, Chiara Galiazzo si esibisce nel suo ultimo successo estivo, Vieni con me.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori