UN POSTO AL SOLE/ Anticipazioni: Vanni e Franco sono ai ferri corti e Michele sorprende Silvia con una proposta allettante. Puntata 22 luglio 2013

- La Redazione

Novità sempre più clamorose per i protagonisti dell’amatissima serie italiana che da numerosi anni tiene desta d’attenzione degli spettatori con colpi di scena e amori appassionati

postosole
Un posto al sole, anticipazioni
Pubblicità

Franco (Beppe Zarbo) è estremamente preoccupato dalla piega che sta prendendo la situazione con Vanni. Purtroppo sembra piuttosto rassegnato allidea che senza una confessione sincera da parte di Vanni sul come effettivamente siano andate le cose oppure con la ricomparsa da parte di Genny che di fatto è lunico testimone che ha assistito al fatto: per lui sono sempre più probabili alcuni mesi di reclusione. Franco si sente in una sorta di vicolo cieco dal quale non sa proprio come uscire. Sua moglie Angela (Claudia Ruffo), invece, ha tuttaltro atteggiamento e infatti lo invita a combattere anche perché non è pensabile che un innocente possa essere costretto alla prigione soltanto per una vendetta subdola e priva di ogni significato. Spronato dalla parole della moglie, Franco decide di recarsi in ospedale da Vanni per fargli capire che non abbia nessun senso accanirsi contro di lui per cercare una vendetta che non ha motivo di essere. Accompagnato dalla moglie, Franco si presenta davanti alla stanza di Vanni e facendosi coraggio entra allinterno. Una volta avvicinatosi a Vanni questultimo gli fa presente che lo stesse aspettando. Franco rimarca le proprie ragioni ed in particolare questa sua vendetta di certo non cambierà le cose per lui. Vanni ammette che in effetti è proprio come ha detto Franco ma tuttavia vuole togliersi lultimo sfizio della propria vita facendolo marcire in galera per diversi anni. Sentendo queste parole, Franco ha una reazione piuttosto violenta che lo porta ad urlargli in faccia tutto quello che pensa di lui. Vanni dal canto suo incomincia a chiedere laiuto dellinfermiera. Vedendo che la situazione sta per degenerare, Angela entra nella stanza e dopo aver calmato Franco lo porta fuori. Tornati a casa, Angela ammette che andare in ospedale non è stata unidea particolarmente felice. Non è dello stesso avviso Franco, che invece fa presente alla compagna che questo episodio gli ha fatto tornare la voglia di lottare perché soprattutto non è giusto che debba pagare per un reato che lui non ha mai commesso. Qualche ora più tardi, Vanni chiama la propria infermiera e fa presente come voglia che sia chiamato quanto prima Franco in quanto ha qualcosa da dirgli. Franco non pensandoci nemmeno un istante si reca immediatamente da Vanni con questultimo che ha cambiato decisamente atteggiamento. Infatti, fa presente di aver riflettuto sulla questione e di aver convenuto effettivamente come non serva a nulla la sua condanna. Vanni vuole proporre un accordo a Franco, e si dice pronto a rendere una confessione con la quale lo scagiona completamente a patto che Franco lo faccia morire perché non ha nessuna voglia di continuare a vivere in queste condizioni pietose. Franco, una volta ascoltata la proposta di Vanni, resta completamente senza parole. Nel frattempo a Palinuro, Raffaele (Patrizio Rispo) ed Ornella, tornati dalla loro romantica e rilassante escursione in barca, trovano una brutta sorpresa ed ossia sul tavolo la lettera con cui loro figlio Patrizio li informa che lui insieme ad Asia hanno deciso di scappare per poter trascorrere qualche giorno da soli. Una volta che Raffaele ha avvisato Max Peluso (Francesco Paolantoni) ricominciano i battibecchi tra i due, con questultimo che accusa Raffaele di aver educato il proprio figlio in maniera deplorevole. Tra i due ci sono reciproche accuse, che soprattutto Ornella cerca di bloccare, facendo presente come adesso la priorità sia quella di ritrovare i loro figli. 

Pubblicità

Dopo una lunga ricerca portata avanti per tutte le varie zone di Palinuro, fanno ritorno a casa. Mentre Max continua ad accusare Raffaele sulle sue presunte responsabilità per quanto sia accaduto, quest’ultimo ricordandosi di come il figlio stesse leggendo nei giorni precedenti il manuale delle giovani marmotte, lo va a sfogliare e capisce come fosse interessato all’articolo in cui si parla come accamparsi e sopravvivere in una zona isolata. Inoltre, notando come manchino dalla casa tutti quei prodotti che tengono lontane le zanzare e quindi capisce come si siano recati nelle vicinanze di un fiume. I quattro allora si mettono a scandagliare le rive del fiume con Max che per poco non ci rimane secco quando vede da lontano Patrizio baciare con tanta passione sua figlia Asia. Nel frattempo a Napoli, Viola (Ylenia Lazzarin) dopo aver completato la registrazione di prova della prima puntata della rubrica radiofonica di letteratura, la fa ascoltare a Filippo (Michelangelo Tommaso) che per la complessità dell’argomento trattato per poco non si addormenta. Lo stesso succede anche a Michele (Alberto Rossi) che avendola fatta ascoltare ad Otello (Lucio Allocca) deve constatare come si sia addormentato. In ragione di ciò, Michele chiama Viola, facendole presente come sia opportuno seguire il consiglio di Silvia (Luisa Amatucci) di rendere la trasmissione più leggera.

Anticipazioni lunedì 22 luglio 2013 – Nel frattempo, Tommaso ricontatta Ferri per reclamare i suoi diritti di figlio e non dover lavorare per mantenersi, anche se l’imprenditore non è molto amato, dal momento che Sandro e Filippo non hanno intenzione di riallacciare i rapporti con lui, Greta gli ha mandato il suo avvocato e Marina scarica su di lui la colpa della vicenda. Mentre Silvia è impicciata nei suoi affari, Michele la la spiazza chiedendole di sposarlo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori