TEMPESTA D’AMORE/ Konstantin è triste per la partenza di Marlene. Anticipazioni puntata 25 luglio 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Tempesta d’amore, in onda giovedì 25 luglio, Konstantin ci rimane male quando scopre che Marlene partirà per il Sud Africa con il padre e Michael

tempesta-amore
Tempesta d'amore

A Tempesta d’amore, Marlene (Lucy Scherer) telefona a Michael (Erich Altenkopf) per fargli presente come il decorso posto operatorio sia andato molto bene e come la situazione tra lei e suo padre Bergman sia molto migliorata. Infatti, nella sua stanza sfruttando la presenza di una infermiera venuta a svuotare il cestino, Veit recupera lo schizzo che aveva fatto Marlene, disegnando una pezzo degli scacchi che in quel momento stava a simboleggiare il loro riavvicinamento dato che durante lultimo periodo spesso e volentieri avevano fatto diverse partite insieme. Nel frattempo nonostante sia tarda sera e buona parte del personale dellhotel abbia finito il proprio turno, Xaver (Jan van Weyde) continua incessantemente a lavorare al fine di tenersi occupato e non pensare al tradimento di Kira (Mareike Lindenmeyer). Alla fine si imbatte in Andrè (Joachim Latsch) che cerca di farlo rilassare facendogli presente come sia il caso che visto lorario torni nel suo appartamento per riposare. Tuttavia Xaver, scoppiando in un pianto liberatorio, rimarca ad Andrè il suo stato di infelicità e come non possa far ritorno nella sua stanza per via del fatto che non vuole assolutamente rivedere Kira. Mentre Xaver piange e cerca conforto in Andrè, assiste a tutta la scena Kira che non può fare altro che restare a guardare. Andrè e Xaver si recano così in cucina dove questultimo fa presente tutto il proprio malessere evidenziando il grande dolore che ha provato quando è tornato da Londra e ha visto sul divano di casa Kira tra le braccia di Martin (David Paryla). Andrè cerca di consolarlo rimarcando come le delusioni damore siano cose che nel corso della vita di un uomo succedendo e come evidentemente la loro storia damore non era così solida come lui credeva altrimenti ciò non sarebbe mai successo. Nel frattempo, Doris (Simone Ritscher) sfruttando un momento di debolezza da parte di Charlotte (Mona Seefried), mostrandosi nelle vesti di cara amica, riesce a farle bere una tisana nella quale le ha inserito delle gocce di morphalina. Il mattino seguente Charlotte per via delleffetto delle gocce si sente molto meglio e credendo che la sua condizione di salute stia finalmente migliorando, si illude in cuor suo di non aver più bisogno di quelle gocce. Intanto, il suo compagno Julius (Michele Oliveri) è alle prese con il servizio fotografico che sta facendo allinterno della casa di Alfons (Sepp Schaurer). I due infatti, hanno trovato un accordo che li soddisfa entrambi e nello specifico, mentre Julius ha trovato una location adatta per fare le foto per la pubblicità del proprio libro non creando fastidi a Charlotte, Alfons incassa mille euro e quindi ha la possibilità anche questo mese di pagare la rata del mutuo. Tuttavia, lunica scontenta sembra essere proprio Hildegard (Antje Hagen) che deve vedere la sua casa in un grande disordine per via del fatto che non solo il fotografo incaricato dalla casa editrice ha portato con sé un gran numero di attrezzature, ma Julius vuole a tutti i costi fare dei piccoli accorgimenti nellarredamento. Nel frattempo, Martin ha preso la propria deciso e ha scritto la lettera la vescovo con la quale lo informa della sua decisione di lasciare il sacerdozio. Tuttavia, recandosi da Kira per darle la bella notizia, riceve una mezza doccia fredda. Infatti, Kira non sembra essere più così sicura del loro amore soprattutto in ragione del fatto di aver visto Xaver in quello stato. 

Prima di recarsi al tribunale, Frank va all’appuntamento che ha con il proprio legale Katharina (Aylin Esner) che gli dà due buone notizie: la condanna per il mancato soccorso potrebbe essere tramuta in una pena con la condizionale e la perizia quasi certamente sarà ritenuta non rilevante agli occhi delle corte in quanto dettata da un preconcetto della psicologa. Gregor passa a salutare Lena portandole una rosa per chiederle nuovamente perdono e in effetti i due appianano i propri dissapori. Tony preferisce non essere immischiato nel processo temendo ripercussioni per il piccolo Luca. Purtroppo, la prima parte del processo non è certo favorevole a Frank visto che l’accusa riesce a provare grazie alla testimonianza di David come Frank fece in modo di bloccare le indagini del figlio di Julia arrestandolo per un errore.

Trama puntata 25 luglio 2013 – Lena è furiosa per le accuse mosse da David a Frank e si scontra duramente con il suo ex. Anche Pia rimane molto turbata dal processo e nemmeno il lavoro riesca a distrarla. Rafael, invece, è trionfante: Frank verrà probabilmente condannato per l’omicidio di Julia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori