CENTOVETRINE/ Ettore dice definitivamente addio a Ivan, in partenza per Venezia

- La Redazione

Oggi, venerdì 5 luglio, è andata in onda l’ultima puntata di Centovetrine prima della pausa estiva. I nuovi episodi della soap opera andranno in onda da metà settembre

Centovetrine_Ettore_FerriR439
Centovetrine

Oggi, venerdì 5 luglio, è andata in onda l’ultima puntata di Centovetrine prima della lunga pausa estiva. I nuovi episodi della soap andranno in onda da metà settembre. Ecco il riassunto di quanto successo oggi. Ascanio (Rocco Giusti) e Diana (Daniela Fazzolari) discutono dell’arresto di Jacopo (Alex Belli) e il ragazzo mostra di non provare molta solidarietà per l’uomo che lo ha picchiato. Diana risponde che quella è stata una reazione giustificata viste le circostanze e ribadisce che tra loro non c’è nulla e che lo vede esclusivamente come un amico. Aggiunge, inoltre, che il bacio è stato un errore dettato da un momento di debolezza. Ascanio afferma di volerla proteggere da suo marito che la fa soffrire e le consiglia di fare i conti con quello che prova realmente per lui. Oriana (Selvaggia Quattrini) sistema le sue cose in ufficio prima della partenza ed Ettore (Roberto Alpi) passa a salutare la direttrice, confidandole che sentirà molto la sua mancanza. La donna lo ringrazia per averla aiutata a fare chiarezza nella sua vita e a scegliere finalmente di vivere liberamente. Ettore rivela a Oriana di desiderare che Ivan (Pietro Genuardi) non rimanga a Torino per aiutarlo dato che già in passato è stato causa di divisione tra loro due e non ha intenzione di esserlo ancora. Brando (Aron Marzetti) affronta Viola (Barbara Clara), riguardo al suo tentativo di riscattare Serralunga, affermando che la tenuta appartiene alla sua famiglia da generazioni e che la donna non può portargliela via. Viola risponde che la sua intenzione non è quella di distruggere l’azienda ma di renderla più efficiente; Brando ribadisce che non riuscirà a portargli via la tenuta. Margot (Gaia Messerklinger) sta ultimando i preparativi per il trasloco e ne approfitta per parlare con Laura (Elisabetta Coraini), ringraziandola per averla salvata con Corradi (Mariano Rigillo) in ospedale e affermando che, a parti inverse, lei non avrebbe esitato a smascherarla. Secondo la ragazza quella è la prova che Laura è sempre stata migliore di lei proprio per il suo essere sempre corretta anche quando non se lo meritava. Margot, infine, afferma di sperare che un giorno Laura possa perdonarla. Laura risponde che le persone si giudicano per quello che fanno e non per quello che dicono e non si mostra interessata alle scuse della ragazza, affermando di volerla fuori dalla sua vita al più presto. Brando racconta a Serena (Sara Zanier) le ultime vicende con Viola e le chiede di ritornare a essere sua socia e reinvestire il suo capitale dell’azienda, in modo da battere sul tempo la sua ex moglie. Serena si mostra preoccupata per l’eventuale reazione di Viola ma alla fine accetta di aiutare Brando. Ivan riferisce a Ettore di non avere buone notizie sul suo processo, dato che nessun testimone si è fatto avanti. Ettore ne approfitta per dire a Ivan di partire per Venezia, dato che l’uomo ha già fato fin troppo per aiutarlo e pur di convincerlo, si dice pronto a non accettare più sue visite. Ettore dice definitivamente addio al suo amico di una vita. Ivan discute con Oriana della decisione di Ettore e afferma di voler rimanere anche per aiutare Diana. Oriana consiglia a Ivan di parlare con Diana, tranquillizzandolo sul fatto che Ettore non sarà solo e che riuscirà a farcela anche questa volta. Serena, analizzando i documenti della banca, scopre che Brando mesi prima ha firmato una delega in favore di Viola con cui la donna assume diritto di prelazione sui suoi debiti. Serena afferma che può annullare la delega facendole causa, ma che comunque i tempo sarebbero troppo lunghi. 

Damiano (Jgor Barbazza) incontra Viola a Centovetrine e i due discutono dei loro matrimoni andato in fumo. L’uomo cerca di convincere Viola a desistere dai suoi propositi di vendetta, dato che non risolveranno i suoi problemi e il suo senso di solitudine. Damiano consiglia alla donna di riflettere bene sulle sue azioni prima che sia troppo tardi per tornare indietro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori