ROSAMUNDE PILCHER/ La figlia ritrovata. Un film dove i segreti minacciano l’amore

- La Redazione

Questa sera, martedì 10 settembre, alle ore 21.10 su Canale 5 all’interno del ciclo “Rosamunde Pilcher”, andrà in onda in prima tv il film “La figlia ritrovata”

rosamunde-pilcher-figlia-ritrovata
Rosamunde Pilcher - La figlia ritrovata

Nella prima serata di martedì 10 settembre, alle ore 21.10, all’interno del ciclo Rosamunde Pilcher, anrà in onda il film La figlia ritrovata, una commedia sentimentale diretta nel 2011 da Dieter Kehler. La pellicola vede come protagonista Jonathan Benson (Robert Seeliger), un playboy nullafacente che nutre due grandi passioni: il gioco d’azzardo e le corse automobilistiche. Nonostante ciò, riceve l’incarico da una zia, Lady Kate (Ruth-Maria Kubitschek), di commercializzare il vino prodotto dalle vigne di famiglia, situate nella parte meridionale dell’Inghilterra. Si trova così a dover collaborare con Hannah Powell (Eva Habermann), una affascinante signora che ha vissuto per lungo tempo in Francia proprio per lavoro. Tra i due, i rapporti si fanno però subito complicati per una reciproca avversione. Ma non solo i problemi di tenuta devono essere risolti, il passato li raggiunge. Diciassette anni prima Hannah era fuggita dalla Cornovaglia, quando era rimasta incinta del suo capo. Il bambino era stato affidato a Jessie Watson (Barbara Wussow), la moglie del suo capo, che non poteva avere figli. Jonathan è pieno dei debiti e all’insaputa della zia ha promesso la sua eredità a Nick Stevens (Albert Fortell), capo della società di distribuzione del vino locale. Stevens vede i suoi piani minacciati dall’arrivo di Hannah e invita Jonathan a liberarsene il più rapidamente possibile. Ma Jonathan si innamora di Hannah, che inizia a ricambiare i suoi sentimenti. Intanto la giovane figlioccia di Jonhatan, Tessa (Sarah Beck), è incinta. La ragazza non ha il coraggio di dirlo a sua madre e chiede aiuto a Jonathan. Hannah rimane scioccata quando scopre che Tessa è sua figlia e crede che abbia una relazione con Jonathan. Delusa dalla scoperta Hannah decide di prendere le distanze, ma dopo che Jonathan ha chiarito l’equivoco e confessato il suo amore per lei, i due trascorrono una notte insieme. Jonathan vorrebbe confessare ad Hannah di essere in affari con Stevens, ma un grave incidente glielo impedisce.

Il film romantico di Canale 5, è chiamato al difficile compito di contrastare il pienone di ascolti che prevedibilmente sarà appannaggio della partita della Nazionale italiana di calcio, che andrà in onda su Rai Uno, con inizio alle 20.30. La squadra di Cesare Prandelli, infatti, è chiamata a un ultimo sforzo contro la Repubblica Ceca per assicurarsi il pass ai Mondiali brasiliani della prossima estate, dopo la vittoria sofferta, ma preziosa riportata a Palermo contro la Bulgaria. La gara con la squadra ceca sarà disputata a Torino e vedrà il rientro dopo la squalifica della coppia di attacco formata da Balotelli e Osvaldo, che potrebbe dare ulteriore linfa al nostro team, che vincendo la gara sarebbe matematicamente prima nel suo girone. Serie di successo, invece, per Rai Due, che dalle 21.10 manda in onda quel Criminal Minds. La nuova stagione vede un avvicendamento nella squadra, con Alex Blake (Jeanne Tripplehorne), esperta di linguistica forense, che prende il posto dell’agente Prentiss (Paget Brewster), dando nuovo impulso alle tecniche adottate dal team. Si affida invece alla attualità politica Rai Tre, che dalle 21.05 fa segnare il ritorno in onda di Ballarò, il programma condotto da Giovanni Floris, nel quale gli ospiti del mondo politico e dell’economia si confrontano sui temi del giorno. Un programma ormai di largo successo che può contribuire a dare una immagine abbastanza esauriente dell’Italia di oggi. Per quanto concerne il resto della programmazione Mediaset, Rete 4 propone un ottimo spaghetti western, Il mio nome è nessuno. Si tratta di una pellicola diretta da Tonino Valeri con la collaborazione del grande Sergio Leone nel 1973, nella quale un giovane pistolero, interpretato da Terence Hill, attratto più dal gusto della beffa che dai duelli, insegue il suo idolo, Jack Beauregard (Henry Fonda). 

Chiude la programmazione della principale emittente privata Italia 1, che dalle 21.10 offre nuovi episodi di “Person of Interest”, serie televisiva che vede James Caviezel nei panni di John Reese, ex agente della Cia che viene chiamato a proteggere persone comuni da crimini che vengono previsti da una macchina, ma giudicati irrilevanti dal governo degli Stati Uniti, partendo dal numero di previdenza sociale, che è l’unico dato a disposizione. Infine, La 7, che dalle 21.10 propone “La donna di paglia”, una pellicola diretta da Basil Dearden nel 1964, che vede protagonista Anthony (Sean Connery), un uomo stanco della tirannia dello zio, il quale cerca di sfruttare per il proprio tornaconto l’influenza esercitata sull’anziano da Maria (Gina Lollobrigida), una giovane infermiera, Spingendo la ragazza a sposare il ricco industriale, diventando erede di una grande ricchezza che dovrebbe essere divisa tra loro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori