CENTOVETRINE/ Finale con ascolti oltre il 20%. Anticipazioni quattordicesima stagione

- La Redazione

Oggi, giovedì 12 settembre, è finita la 13esima stagione di Centovetrine, e domani venerdì 13 si cambia passo con linizio immediato della 14esima, con un salto temporale di tre mesi

Centovetrine_Diana_FerriR439
Diana (Daniela Fazzolari)

L’ultima puntata della 13esima stagione di Centovetrine, andata in onda giovedì 12 settembre, ha appassionato 3.244.000 telespettatori pari al 20.35%. Venerdì 13 settembre inizierà la nuova stagione della soap italiana, con un salto temporale di 3 mesi che porterà grandi novità e cambiamenti nella vita dei personaggi di Centovetrine.  

A Centovetrine tutto sembra andare per il meglio: nonostante la crisi la holding è rimasta a galla, Sebastian ha saldamente in mano il timone del Gruppo Ferri, rassicura i dipendenti, introduce un nuovo importante manager. Al suo fianco Laura ed Ettore. Ma ecco la prima crepa: scopriamo che il matrimonio tra Diana e Jacopo è fallito e che Jacopo ha fatto perdere le tracce di sé. Manca anche Carol, che ritroviamo in Thailandia, dove è andata a incontrare il padre. Non si tratta però di un ricongiungimento, ma di un ultimo, e straziante addio. Anche Damiano è ritornato a Torino, e ha cambiato tutto nella sua vita. La storia con Serena si è definitivamente spenta, ora gestisce un locale jazz in società con Ivan, e ha anche una nuova relazione.

Oggi, giovedì 12 settembre, è andata in onda l’ultima puntata della 13esima stagione di Centovetrine. Brando (Aron Marzetti) e Viola (Barbara Clara) sembrano ormai sul punto di fare pace. Tuttavia la donna ha un ripensamento dovuto dal fatto che già in passato lui lha delusa con il suo dare grande ed eccessiva considerazione al bambino che porta in grembo Serena (Sara Zanier). Brando però la rassicura sotto questo aspetto giacché rimarca con grande decisione e sicurezza, che lunica donna con cui lui voglia condividere il resto della propria sia esclusivamente lei e tra laltro ha una grande voglia di avere un bambino. Viola è decisamente contenta nellascoltare da Brando queste parole che di fatto sanciscono definitivamente come il loro rapporto sia stato rinsaldato con grande forza. I due, infatti, si abbracciano e si baciano. Nel commissariato, Valerio Bettini (Sergio Troiano) dopo aver tentato di convincere vanamente Ascanio (Rocco Giusti) nel vuotare il sacco e confessare come dietro le transazioni di denaro effettuata ai danni della Holding ci fosse lui e non Jacopo (Alex Belli), lascia che ci provi Ettore (Roberto Alpi). Ettore si mostra subito molto duro nei riguardi del proprio ex compagno di cella, rimarcando che non si sarebbe mai aspettato da lui un comportamento del genere anche perché gli ha dato la possibilità di ricostruirsi una vita accogliendolo nella sua famiglia e invece lui lo ha ringraziato seminando scompiglio e facendo in modo di mettere in grande difficoltà Diana (Daniela Fazzolari) e agli arresti Jacopo per una qualcosa che lui non ha mai commesso. Ettore vorrebbe che davanti al commissario Bettini, lui facesse una confessione in piena regola affinché Jacopo venga scagionato. Ascanio nonostante il tono piuttosto deciso da parte di Ettore, non sembra intenzionato a prendere in considerazione le sue parole, evidenziando come per lui potranno essere al massimo un paio di settimane di carcere per poi essere rimesso in libertà. Ettore allora passa a fare delle minacce piuttosto dirette e che il ragazzo incomincia a prendere seriamente in considerazione. Ettore rimarca come in buona sostanza due settimane siano più che sufficienti per mettere in atto una sorta di punizione allinterno del carcere, dove lui ha un sacco di amici che potrebbero fare per lui vari pestaggi che ne metterebbero a serio rischio la salute e il futuro. Parole pesanti e che fanno cambiare espressione al viso di Ascanio. Intanto Corradi (Mariano Rigillo) mette a posto le ultime cose con Carol (Marianna De Micheli) prima di partire per una meta imprecisata. Mentre Corradi si dirigerà verso laeroporto, Carol dovrà recarsi al commissariato di polizia per far presente le minacce che ha subito in maniera tale che possa godere della protezione delle forze dellordine. Carol non vuole separarsi dal padre e vuole che venga presa in considerazione qualche soluzione alternativa. Corradi però, ben conoscendo la ferocia dei propri nemici, è convinto che questa sia lunica soluzione possibile e poi la tranquillizza facendole presente come tra un paio di mesi tornerà a Torino. I due si abbracciano e si dicono addio. Intanto Cecilia (Linda Collini), telefona a Milo per vedere come se la passa. Non appena stacca il telefono avverte la sua mancanza e pare intenzionata a prendere in considerazione la possibilità di adottarlo. Qualcuno, probabilmente Oscar per vendicarsi del ripensamento di Viola, ha appiccato lincendio nella tenuta di Serralunga, chiudendo Brando e Viola allinterno. Per loro non sembra esserci possibilità di scampo ma grazie al pronto intervento dei pompieri, riescono a salvarsi. 

Margot (Gaia Messerkilnger) mentre è a casa in compagna di Carmen (Emanuela Tittocchia), accusa un forte malore allo stomaco svenendo. Viene immediatamente soccorsa e portata all’ospedale dove la raggiunge anche Laura (Elisabetta Coraini). I medici riescono a salvarle la vita per mezzo di una lavanda gastrica giacché risulta essere stata avvelenata. Una volta giunto sull’aereo, Corradi telefona a sua figlia Carol per sapere se abbia fatto la denuncia presso il commissariato di polizia. Appurato ciò, Corradi dice alla figlia che lui non tornerà mai più a Torino e che questo lo fa per il suo bene in quanto l’unico modo possibile per garantirle sicurezza. Ettore organizza una sorta di ritrovo a Centrovetrine facendo venire Sebastian (Michele D’anca), Laura e Diana. Ettore dice che finalmente è ora di festeggiare giacché tutto è andato per il meglio facendo entrare la sua sorpresa per la figlia ed ossia Jacopo che è stato scarcerato con la confessione di Ascanio. Infine li mette al corrente di come Corradi sia scappato da Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori