UN POSTO AL SOLE/ Roberto indaga su Eduardo. Anticipazioni puntata 4 settembre 2013

- La Redazione

Nella prossima puntata di Un posto al sole la complicità fra Greta e Eduardo sembra aumentare, ma Roberto scopre che il passato delluomo non è poi così immacolato

Upas_roberto_ferriR439 Un posto al sole

A Un posto al sole, Micaela (Cristina DellAnna) ha commesso una grossa ingenuità lasciando il piccolo Jimmy da solo per stare insieme ai suoi amici. La ragazza non rendendosi conto di quanto potesse essere pericolosa questa sua incosciente azione, lo ha lasciato tutto solo a piangere e disperarsi per un po di tempo fino a che una vicina di casa allarmata della situazione dopo aver vanamente bussato più volte alla porta del suo appartamento, ha pensato bene di avvertire Serena (Miriam Candurro) che ovviamente insieme a Filippo (Michelangelo Tommaso) si sono immediatamente recati nello stabile per appurare cosa sia successo. Serena e Filippo, inizialmente non immaginano possa essere stata Micaela a fare un così grave atto di negligenza materna ma ipotizzano che le possa essere successo qualcosa, tipo un improvviso malore. Una volta entrati nellappartamento grazie alle chiavi di riserva in possesso di Serena e resosi conto di come il povero Jimmy fosse stato lasciato al proprio destino, nei due incomincia a montare forte la rabbia. Filippo non riesce proprio a capacitarsi che la madre possa aver abbandonato così il bambino dentro lappartamento per un lasso di tempo così lungo. Inoltre, Filippo fa presente a Serena come lei si sia sbagliata sul conto di Micaela e che non sia per nulla maturata. Qualche minuto più tardi arriva proprio Micaela in evidente stato confusionario, indice di come abbia trascorso la serata in un pub a bere insieme ad amici e altri componenti della band con cui suona. Lei ammette di aver perso la condizione del tempo ma come in realtà avesse, a suo dire, la situazione sotto controllo visto che stava nel pub vicino allappartamento. Serena rimprovera pesantemente Micaela, facendole notare come il bambino stesse piangendo da oltre un’ora, tantè che la vicina di casa allarmata le ha telefonato. Serena resta anche piuttosto impressionata dal fatto che quando fa presente a Micaela quanto accaduto, lei sminuisca il tutto. Il mattino seguente, a mente lucida e dopo aver dormito insieme al piccolo Jimmy e Micaela, Serena fa una bella ramanzina a questultima cercandole di farle capire quanto sia stato sconsiderato il suo atteggiamento. Inoltre, Serena rimane piuttosto colpita dal fatto che Micaela non oppone resistenza quando le dice di voler portare con se Jimmy a casa e anzi la ringrazia pure in quanto ammette di non essere nelle condizioni psico-fisiche per prendersene cura in quanto la sbronza rimediata nel corso della serata si fa ancora sentire. Tornata a palazzo Palladini con il piccolo Jimmy ad attenderla trova Filippo che non vuole più sentire ragione e ha per questo fissato un incontro con il proprio avvocato alla fine di capire quale siano le reali possibilità di prendere in affido Jimmy. Serena questa volta, conscia anche del fatto che lincuria da parte di Micaela potrebbe causare qualcosa di irreparabile a Jimmy, non si oppone al volere del compagno. Più tardi, Serena dopo lincontro con lavvocato, incontra Giulia (Marina Tagliaferri) al Caffè Vulcano e le fa presente la situazione. La informa che lavvocato di Filippo ha evidenziato come vi siano buone possibilità di ottenere laffidamento del bambino ma di certo lei non vuole arrivare ad avere uno scontro con la sorella. La stessa Giulia le fa presente come tutto ciò le porterà a un processo nel quale saranno luna contro laltra. Giulia e Serena vanno a casa di Micaela per farla ragionare e dopo un primo impatto in cui la ragazza si dispera poiché preoccupata dal fatto che la sorella le voglia portar via il bambino, capisce il consiglio di Giulia e ossia che sia giunto il momento di fare una scelta ed ossia accettare che sia cambiata la propria vita mettendo al primo posto Jimmy nei suoi interessi oppure lasciare che sia Serena a prendersene cura magari con un affido temporaneo. 

Nel frattempo, Angela (Claudia Ruffo) riceve una bella notizia da parte dell’avvocato che sta seguendo Franco (Beppe Zarbo) per poterlo andare a trovare in carcere. Lei è molto felice e non immagina nemmeno lontanamente come nel frattempo sia stato assalito da Vitiello e da i suoi scagnozzi, e si trova in una pozza di sangue privo di sensi nella doccia della struttura carceraria. Infine, tra Guido (Germano Bellavia) e Otello (Lucio Allocca) è sempre più battaglia per decidere chi deve celebrare il matrimonio di Michele (Alberto Rossi) e Silvia (Luisa Amatucci). La cosa incredibile è che a un certo punto entrambi decidono di rinunciare.

Trama puntata 4 settembre 2013 – Intenzionato a proteggere Angela, Franco non si presenterà al colloquio con la ragazza, ma i risultati non saranno quelli sperati… Mentre la complicità fra Greta e Eduardo sembra aumentare, Roberto scoprirà che il passato dell’uomo non è poi così immacolato… Secondo la regola che fra i due litiganti è sempre il terzo a godere, Teresa si offrirà di celebrare il matrimonio fra Silvia e Michele, ma Otello e Guido hanno già pronta la loro vendetta.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie