CUORE RIBELLE/ Anticipazioni puntata 20 ottobre: Sara dice a Miguel di aver baciato Roberto

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera spagnola Cuore ribelle, in onda lunedì 20 ottobre 2014 su Rete 4, Sara decide di confessare a Miguel che ha baciato Roberto

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4
Pubblicità

Dopo la pausa del fine settimana, lunedì 20 ottobre alle 8.15 su Rete 4 tornano le vicende dei protagonisti di Cuore Ribelle. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo nell’ultimo episodio in onda. Juan (Manuel Bandera) nelle vesti di marchese viene fermato da Miguel (Carles Francino) desideroso di vedere il fucile winchester che Sara (Marta Hazas) ha detto allo stesso tenente di avergli venduto. Juan non sapendo nulla della cosa incomincia a tergiversare fino a che in suo soccorso non arriva proprio Sara che con grande astuzia gli ricorda di avergli venduto la sera precedente il fucile, cosa che ovviamente non è vera. Miguel chiede al Marchese di poterlo vedere perché intende confrontare i bossoli dei proiettili in suo possesso per capire se si tratta della stessa arma usata per spezzare la corda con cui stava per essere impiccato Dionisio e che un componente della banda di Carranza sovente utilizza. Juan intuendo il pericolo di essere scoperta per Sara, si inventa la storia di non poterglielo più dare in quanto lo ha regalato a un caro amico siciliano appassionato di armi. Una volta rimasti da soli, Juan invita Sara a essere più accorta in quanto cè mancato poco che venisse scoperta da Miguel. La donna però rimarca di sapere benissimo quello che sta facendo e per il momento non sembra disposta a prendere in considerazione lidea di lasciare Miguel. Eugenia (Sara Rivero) è sempre più nervosa per via dellimminente arrivo di Antonio Villa, e chiede a Carmen (Pastora Vega) che tutto sia perfetto a partire dalla cioccolata calda e le varie leccornie che dovranno essere a disposizione delluomo. Carmen invita la ragazza a restare calma rimarcando il fatto che lei sia bellissima per cui non abbia nulla da temere. Intanto arriva Martina che facendo leva sulla propria grande esperienza al riguardo dei rapporti con il mondo maschile, le consiglia di utilizzare un profumo piuttosto seducente che le arrivato da Madrid. Roberto (Isaak Ferriz) è molto stanco dopo una dura mattinata di lavoro nei campi peraltro dovendo fare i conti con un grandissimo caldo, e si va a rinfrescare nella taverna di Pepe (Juanjo Cucalon) e Julieta (Marta Guerras) ma qui invece di tranquillità trova un clima ostile per via delle presenza di alcuni anarchici che lo accusano di essere uno sfruttatore. La rissa viene evitata grazie al pronto intervento di Pepe. Antonio si trova nella locanda de La Magna quando si imbatte in donna Elvira con la quale cè una certa intimità dopo la notte di passione che i due hanno avuto. Tuttavia incominciano a nascere delle gelosie e delle divergenze non appena luomo si rifiuta di un avere un rapporto occasionale con lei perché atteso nella villa dei Montoro in quanto invitato da Eugenia. Elvira finge che la cosa non la riguardi ma in realtà è piuttosto gelosa. Roberto si trova a lavorare nei campi quando lo raggiunge Sara che evidenzia il fatto di aver saputo cosa sia successo nella taverna invitandolo a non mollare. In un momento di debolezza, Roberto si avvicina a Sara e la bacia. La donna si ferma immediatamente rimarcando come questo non sia possibile, facendo di fatto arrabbiare luomo. Il capitano Olmedo (Eugenio Barona) redarguisce sia Miguel che il sergente Morales (Tomas Del Estal) sottolineando come debbano al più presto distruggere quel che resta della banda di Carranza. A un certo punto arriva il Governatore con lintenzione di conoscere i responsabili della Guardia Civile locale. Olmedo racconta al Governatore delle proprie qualità, di come abbia risolto sia il problema di Carranza che quello degli anarchici e come molto presto verrà promosso e trasferito a Madrid. 

Pubblicità

Marcial è sempre più impaziente di sapere novità da Juan e non appena questo rientra e lo mette a conoscenza che Flor lo abbia denunciato, sembra stare meglio in quanto sa che questo significa che la donna prova qualcosa per lui. Infatti, decide di andare in paese per un confronto nel quale le racconta tutta la storia della propria vita, delle tragedie con la morte della moglie e della figlia e di come Carranza di fatto l’abbia salvato. Nonostante tutto e il proponimento di abbandonare la banda, Flor in lacrime lo manda via. Sara intanto è abbastanza sconvolta dal bacio di Roberto e dietro consiglio de La Magna decide di non dire nulla a Miguel per non rischiare di perderlo. Antonio rimane molto affascinato da Eugenia che dal proprio canto è molto felice per la corte che egli le fa. Infine, Roberto è molto amareggiato per il comportamento di Sara e la madre Carmen lo invita a lasciar perdere. Roberto rimarca il proprio convincimento che se fosse nato in una famiglia ricca come quella dei Montoro, Sara non l’avrebbe mai rifiutato.

Trama puntata 20 ottobre 2014 – Il nuovo governatore sembra vergognarsi della moglie, e si rifiuta di uscire per il paese insieme a lei. La signora Elvira, quindi, si consola con Antonio. Flor è sconvolta dopo aver scoperto che Marcial è un bandito, e confida a Sara tutta la sua delusione. L’inglese capisce che comunque la sincerità in una relazione è molte importante, e decide di confessare a Miguel che ha baciato Roberto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori